Giramolfetta
 MOLFETTA - venerdì 20 settembre 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
Michele Fiorino

Michele Fiorino
Sottotenente del 37° Reggimento Fanteria. Molfetta, 15. 5. 1912 – Pendici di Cima Campbell, 17. 6. 1940. Fu educato nell’Istituto Vittorio Emanuele II di Giovinazzo. In tale collegio fu anche istitutore dopo aver conseguito l’abilitazione magistrale. Richiamato, partecipò alla seconda guerra mondiale dal 1940 al 1943 e trovò gloriosa morte il 17 giugno 1940 alle pendici di Cima Campbell alla testa di una pattuglia del 37° Reggimento Fanteria. Decorato con la Medaglia d’Oro con la seguente motivazione: “Comandante di pattuglia avente compito ardito contro munita posizione, ne guidava l’azione con tenace valore. Ferito ad una mano, prima sua cura era di assistere alcuni feriti che erano caduti al suo fianco, quindi si medicava egli stesso sommariamente. Proseguendo nella sua missione si esponeva in punto fortemente battuto per meglio individuare la posizione di armi nemiche. Colpito una seconda volta gravemente al petto, non piegava ed ancor più sporgeva per assolvere intero il suo compito, continuando con ferma parola ad animare i suoi fanti. Ferito una terza volta a morte, volgeva le sue estreme energie ad accertarsi che una comunicazione sua fosse giunta al comandante della compagnia. La generosa vita chiudeva con rinnovate parole di incitamento ai suoi e con la sacra innovazione: Viva l’Italia”. Pendici di Cima Campbell, 17 giugno 1940.
Capitoli
La Storia
Il Centro Storico
I Palazzi
Visita della città
Chiese e Parrocchie
Araldica
I Seminari
I Conventi
L'Ospedale dei Crociati
Le Tradizioni Quaresimali
e le Processioni della Settimana Santa
Le Consuetudini, le Tradizioni, le Usanze, il Folklore
Le Confraternite
Il Patrono della Città
Il Pulo
Le Torri, i Casali, il Territorio
Uomini Illustri
Le Biblioteche
I Musei
Le Associazioni
Riviste Cittadine
Lo Sport a Molfetta
Bari e la sua provincia