Giramolfetta
 MOLFETTA - domenica 15 settembre 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
2^ puntata - ''La storia del pane''

2^ puntata - ''La storia del pane''


LA STORIA DEL PANE
Secondo gli archeologi la storia del pane può essere fatta risalire attorno al 10.000 a.C., all’epoca dell’Homo erectus, il quale si rese conto che, mescolando la polvere ottenuta dalla frantumazione delle ghiande tra due pietre e l’acqua, si otteneva un impasto crudo molto nutriente. Le ghiande furono presto sostituite dai cereali, quali orzo e farro, e si iniziò a cuocere l’impasto su una pietra rovente.

Attorno al3.500 a.C. furono gli Egizi a dare un sostanziale contributo a far sì che il pane diventasse più soffice, digeribile e gustoso con la scoperta della fermentazione. Un simpatico aneddoto narra che un giorno una serva fece cadere per errore della birra sull’impasto del pane appena preparato; a quel punto, per la paura decise di non dire nulla e continuò ad impastare per eliminare ogni traccia di quanto accaduto. Mai il pane era stato più buono e soffice di quello.
Furono gli stessi Egizi a scegliere di utilizzare il frumento tra la grande varietà di cereali che crescevano nelle fertili terre lungo il Nilo.

Ne migliorano anche la cottura sostituendo la semplice pietra con il primo rudimentale forno: veniva acceso il fuoco all’interno di una buca scavata nel terreno; quando la temperatura era abbastanza elevata, veniva spento il fuoco e inserito il pane, così poteva cuocere lentamente all’interno della buca chiusa da una pietra.
Dagli Egizi l’arte della pianificazione passò ai Greci, che per primi pensarono di arricchire l’impasto base, (composto solo da acqua e farina), con altri elementi tipici della loro terra, quali olio, latte, erbe aromatiche e miele. Furono anche i primi a preparare il pane durante la notte, in modo che potesse essere cotto al mattino, dando così la possibilità alla gente di godere della bontà del pane fresco tutti i giorni.

Gli antichi Romani utilizzavano invece prevalentemente il farro, allora molto diffuso in Italia, da cui deriva appunto la parola “farina”; ma fu dolo dopo la conquista della Grecia che impararono anche il processo della fermentazione.
La macinazione dei cereali avveniva grazie all’utilizzo di macine di pietra che venivano fatte ruotare dagli schiavi o dagli animali, finchè l’ imperatore Vitruvio non inventò il primo mulino ad acqua, la cui vera e propria diffusione si ebbe solo qualche secolo dopo in Francia, grazie all’utilizzo di un sistema combinato di più mulini.
Nel Medioevo si ebbe una netta distinzione tra il pane più raffinato,consumato dai feudatari, e quello di seconda scelta di cui si cibavano i contadini; conteneva più crusca che farina e perciò spesso venivano utilizzati cereali meno pregiati, come il miglio. In quel periodo nacque la consegna del pane a domicilio.

Fu solo nel Rinascimento che venne ideata la ricetta come la conosciamo oggi; i fornai rinascimentali, infatti, introdussero l’utilizzo del lievito di birra e della farina di grano duro di alta qualità.
A tutt’oggi la vitalità di preparazione del pane è rimasta pressochè invariata, seppur con numerose varianti, e risulta ora come in passato uno degli alimenti più consumati nel mondo.


04/02/2014
''Cibo e Alimentazione''
22/05/2018
Kefir, proprietà e benefici di una delizia d'Oriente
13/03/2018
Quanti benefici dalle patate
03/01/2018
Cervello giovane grazie al cacao
29/08/2017
Chiodi di garofano: la spezia analgesica che allevia mal di testa e nausea
22/06/2017
Prezzemolo, l’erba aromatica ricca di vitamine che favorisce la digestione
03/05/2017
Zafferano, la spezia che contrasta gli sbalzi d'umore
27/03/2017
Con la patata dolce abbassi la glicemia
11/02/2017
Aneto, la pianta aromatica che aiuta a digerire
28/12/2016
Col lime previeni cedimenti ed effetto yo-yo
06/11/2016
Carruba, il frutto che cura stomaco e intestino
27/09/2016
Con le melanzane combatti i liquidi in eccesso
16/08/2016
Cannella, la spezia versatile dalle mille proprietà
28/06/2016
Grana e parmigiano, grandi formaggi anti fame
21/05/2016
Cavolo: l'ortaggio che elimina stitichezza e ulcere
12/04/2016
Ossa e cervello più forti con le noci
13/03/2016
Barbabietola, con il suo succo curi fegato e cuore
10/01/2016
Tofu e seitan, ecco le proteine vegetali
06/12/2015
Succo di prugna, la tua miniera di fibre
20/07/2015
Contro il colesterolo fai scorta di sesamo
05/07/2015
Le banane aiutano contro colite e acidità
10/06/2015
Alt a stipsi e ristagni coi fagiolini
29/05/2015
Carote, grandi alleate delle ghiandole
19/05/2015
Il pesce “all’orientale” aiuta a digerire
09/05/2015
Arterie pulite con le uova "naturali"
28/04/2015
Liquirizia: il più dolce dei digestivi
21/04/2015
Tutto il buono del limone
09/04/2015
Crescione, l’insalata della salute
01/04/2015
Alici: nemiche del colesterolo, alleate della linea.
27/03/2015
Lo yogurt greco dà uno sprint al metabolismo
14/03/2015
Se fai scorta di fibre neutralizzi il colesterolo
06/03/2015
Con la crusca previeni diabete e stipsi
26/02/2015
Riporta in tavola il topinambour
18/02/2015
Pepe nero, la spezia alleata della linea
10/02/2015
Cannella, inaspettato aiuto per dimagrire
03/02/2015
Le zuppe invernali aiutano la linea
25/01/2015
L'ortaggio che sgonfia e depura
17/01/2015
Fai scorta di mandarini, tutto il corpo ringrazierà
11/01/2015
Via stress e fame nervosa con la schisandra
28/12/2014
Con questi cibi prepari il corpo al freddo
19/12/2014
Coi pomodori secchi alt a smagliature e cedimenti
10/12/2014
Con il topinambur rigeneri bile e fegato
03/12/2014
Con le mandorle rigeneri nervi e cervello
25/11/2014
Cachi: il ricostituente d'autunno
18/11/2014
Cime di rapa, buone e salutari
14/11/2014
Gola e tonsille al sicuro con il lime
09/11/2014
Con Betulla e Stevia spegni la voglia di zuccheri
04/11/2014
Spazio alla zucca sulla tavola d’autunno
30/10/2014
Con i ceci disintossichi colon e circolo
24/10/2014
Il radicchio purifica il sangue e ti depura
19/10/2014
Castagne, la miglior merenda d’autunno
14/10/2014
Scopri i cibi che rivitalizzano il fegato
07/10/2014
Le pere, i ricostituenti d’autunno
03/10/2014
Energia al top con frutta secca e avena
25/09/2014
Pomodoro concentrato e tabasco, alleati della linea
20/09/2014
Peperoni, “amici” di pelle e memoria
15/09/2014
I cibi rimineralizzanti che rigenerano il sangue
08/09/2014
Fresco o in scatola, il tonno ti aiuta a perdere peso
01/09/2014
Via la gastrite con il finocchietto
26/08/2014
Bruschetta, regina della tavola estiva
12/08/2014
Insalate estive, preparale così
07/08/2014
Così il gelato diventa un pasto completo
31/07/2014
Fichi: così li mangi “senza pericoli”
26/07/2014
Amarene, un alleato per dimagrire
21/07/2014
Tutto il buono del latte di riso
16/07/2014
Così anche la caprese fa dimagrire
10/07/2014
Latte di mandorla: scopri perché ti fa bene!
03/07/2014
Le proprietà della liquirizia e gli usi in cucina
27/06/2014
Sedano rapa, il tuo tonico naturale
20/06/2014
Una pesca al giorno aiuta tutto il corpo
12/06/2014
La ciliegia, il frutto che prepara all’estate
01/06/2014
La spesa di giugno: quali prodotti tipici e quale frutta e verdura comprare
27/05/2014
Sfrutta la forza degli spinaci
18/05/2014
Le 10 regole d’oro per vivere in salute secondo un oncologo
12/05/2014
Cioccolato, alleato di umore e salute
06/05/2014
Mandorle, un concentrato di salute per uno spuntino anti-fame
30/04/2014
Largo ai cibi che ti danno lo sprint
22/04/2014
Coi finocchi assimili meno grassis
16/04/2014
Tutto il buono degli gnocchi
08/04/2014
Scopri il kefir, delizia orientale buona e salutare
31/03/2014
Le meraviglie dell’alchechengi
24/03/2014
Le grandi virtù del cavolo nero
16/03/2014
L'ananas mette in salvo le difese
08/03/2014
Carote: grandi amiche di fegato e intestino
22/02/2014
L’importanza della dieta mediterranea tradizionale per la nostra salute
13/02/2014
Curry: proprietà benefiche, nutrizionali e controindicazi
04/02/2014
2^ puntata - ''La storia del pane''
27/01/2014
1^ puntata - ''Farina 00 e 0: Cosa sono?''