Giramolfetta
 MOLFETTA - venerdì 23 agosto 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
Mandorle, un concentrato di salute per uno spuntino anti-fame

Mandorle, un concentrato di salute per uno spuntino anti-fame



Ricche di nutrienti e di fibre, aiutano a smorzare l'appetito senza far ingrassare e contrastando l'iperglicemia e fattori di rischio cardiovascolare. Ecco le ultime novità sui benefici delle mandorle presentate al convegno annuale dell'American Society of Nutrition
Qual è lo spuntino migliore per spezzare la fame senza compromettere l’appetito ai pasti? Le ultime novità della ricerca scientifica sembrano lasciare spazio a pochi dubbi: fra le scelte migliori c’è quella di optare per una manciata di mandorle. A confermarlo sono i dati presentati da diversi ricercatori durante la sessione scientifica che lo scorso 27 aprile ha animato il convegno annuale dell’American Society of Nutrition in corso a San Diego, secondo cui questo tipo di frutta secca aiuta a ridurre l’appetito e a promuovere il senso di sazietà.
I buoni motivi per mangiare mandorle tutti i giorni non finiscono però qui. Dal convegno è infatti emerso che si tratta di frutti amici della salute anche da altri punti di vista. Le mandorle aiutano infatti a ridurre il rischio cardiovascolare, a contrastare l’accumulo di grasso addominale associato al pericolo di sviluppare la sindrome metabolica, a migliorare la qualità dell’alimentazione e, più in generale, a mantenere uno stato di salute migliore.
Secondo Karen Lapsley, responsabile scientifico dell’Almond Board of California, i dati presentati al convegno:
aiutano ad aumentare la nostra conoscenza degli effetti benefici delle mandorle all’interno di un’alimentazione salutare.


Le proprietà nutrizionali delle mandorle
Le mandorle sono un concentrato di nutrienti preziosi per la salute. Una porzione pari a poco più di 28 grammi contiene infatti 6 grammi di proteine, 14 grammi di grassi monoinsaturi, 7,4 grammi di vitamina E, 200 mg di magnesio e 77 mg di potassio. A questi macro e micronutrienti si aggiungono 4 grammi di fibre, importanti per favorire il buon funzionamento dell’intestino.
E’ proprio l’elevato contenuto in proteine a rendere le mandorle uno spuntino ideale per smorzare l’appetito evitando successivi attacchi di fame. Ma c’è di più. Le mandorle sono infatti caratterizzate da un basso indice glicemico. In altre parole, il loro consumo non causa innalzamenti improvvisi delle concentrazioni di glucosio nel sangue che, oltre a rendere più probabile avere a che fare con i morsi della fame, sul lungo termine aumentano anche il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.


I benefici del consumo regolare di mandorle
Queste proprietà nutrizionali corrispondono a benefici per la salute scientificamente dimostrati. In particolare, i risultati presentati al convegno dell’American Society of Nutrition hanno svelato che il consumo regolare di mandorle permette di assumere più nutrienti e di migliorare la qualità dell’alimentazione. A dimostrarlo sono stati sia i dati presentati da Carol O’Neil, esperta della Lousiana State University, che ha analizzato le abitudini alimentari di 24 mila adulti svelando che lo stato fisiologico dei consumatori di mandorle è in linea generale migliore rispetto a quello di chi non mangia questo tipo di frutta secca. Non solo, Richard Mattes, docente della Purdue University, ha presentato i risultati di uno studio secondo cui il consumo quotidiano di circa 40 grammi di mandorle tostate a secco e leggermente salate migliora l’apporto di vitamina E e di grassi monoinsaturi in chi è esposto al rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.
Lo studio presentato da Mattes ha inoltre confermato che mangiare mandorle aiuta a controllare l’appetito senza portare a un aumento di peso. Infine, i dati presentati dall’esperto sottolineano anche come le mandorle possano aiutare a tenere sotto controllo i livelli di zuccheri nel sangue.
Penny-Kris Etherton, della Pennsylvania State University, ha invece confrontato l’accumulo di grasso a livello addominale nei consumatori di 40 grammi di mandorle al giorno con quello rilevabile in chi sceglie un altro spuntino dallo stesso contenuto calorico. L’esperta ha coinvolto nel suo studio pazienti caratterizzati da livelli elevati di colesterolo LDL, quello considerato “cattivo”, dimostrando così che almeno nel loro caso il consumo di mandorle aiuta a ridurre la massa addominale totale, quella grassa e il girovita.

Tutti questi benefici potrebbero essere utili anche durante la gravidanza. I risultati preliminari di uno studio clinico presentato a San Diego suggeriscono infatti che preferire 55 grammi di mandorle a una quantità di latticini equivalente dal punto di vista calorico e dei macronutrienti aiuta le donne incinte con problemi di sovrappeso o di obesità a sentirsi più sazie, a ridurre l’appetito e ad aumentare di peso entro i limiti considerati salutari dagli esperti.
A questo punto i buoni motivi per introdurre le mandorle nella propria alimentazione quotidiana sembrano proprio non mancare.
Fonte: benessereblog


06/05/2014
''Cibo e Alimentazione''
22/05/2018
Kefir, proprietà e benefici di una delizia d'Oriente
13/03/2018
Quanti benefici dalle patate
03/01/2018
Cervello giovane grazie al cacao
29/08/2017
Chiodi di garofano: la spezia analgesica che allevia mal di testa e nausea
22/06/2017
Prezzemolo, l’erba aromatica ricca di vitamine che favorisce la digestione
03/05/2017
Zafferano, la spezia che contrasta gli sbalzi d'umore
27/03/2017
Con la patata dolce abbassi la glicemia
11/02/2017
Aneto, la pianta aromatica che aiuta a digerire
28/12/2016
Col lime previeni cedimenti ed effetto yo-yo
06/11/2016
Carruba, il frutto che cura stomaco e intestino
27/09/2016
Con le melanzane combatti i liquidi in eccesso
16/08/2016
Cannella, la spezia versatile dalle mille proprietà
28/06/2016
Grana e parmigiano, grandi formaggi anti fame
21/05/2016
Cavolo: l'ortaggio che elimina stitichezza e ulcere
12/04/2016
Ossa e cervello più forti con le noci
13/03/2016
Barbabietola, con il suo succo curi fegato e cuore
10/01/2016
Tofu e seitan, ecco le proteine vegetali
06/12/2015
Succo di prugna, la tua miniera di fibre
20/07/2015
Contro il colesterolo fai scorta di sesamo
05/07/2015
Le banane aiutano contro colite e acidità
10/06/2015
Alt a stipsi e ristagni coi fagiolini
29/05/2015
Carote, grandi alleate delle ghiandole
19/05/2015
Il pesce “all’orientale” aiuta a digerire
09/05/2015
Arterie pulite con le uova "naturali"
28/04/2015
Liquirizia: il più dolce dei digestivi
21/04/2015
Tutto il buono del limone
09/04/2015
Crescione, l’insalata della salute
01/04/2015
Alici: nemiche del colesterolo, alleate della linea.
27/03/2015
Lo yogurt greco dà uno sprint al metabolismo
14/03/2015
Se fai scorta di fibre neutralizzi il colesterolo
06/03/2015
Con la crusca previeni diabete e stipsi
26/02/2015
Riporta in tavola il topinambour
18/02/2015
Pepe nero, la spezia alleata della linea
10/02/2015
Cannella, inaspettato aiuto per dimagrire
03/02/2015
Le zuppe invernali aiutano la linea
25/01/2015
L'ortaggio che sgonfia e depura
17/01/2015
Fai scorta di mandarini, tutto il corpo ringrazierà
11/01/2015
Via stress e fame nervosa con la schisandra
28/12/2014
Con questi cibi prepari il corpo al freddo
19/12/2014
Coi pomodori secchi alt a smagliature e cedimenti
10/12/2014
Con il topinambur rigeneri bile e fegato
03/12/2014
Con le mandorle rigeneri nervi e cervello
25/11/2014
Cachi: il ricostituente d'autunno
18/11/2014
Cime di rapa, buone e salutari
14/11/2014
Gola e tonsille al sicuro con il lime
09/11/2014
Con Betulla e Stevia spegni la voglia di zuccheri
04/11/2014
Spazio alla zucca sulla tavola d’autunno
30/10/2014
Con i ceci disintossichi colon e circolo
24/10/2014
Il radicchio purifica il sangue e ti depura
19/10/2014
Castagne, la miglior merenda d’autunno
14/10/2014
Scopri i cibi che rivitalizzano il fegato
07/10/2014
Le pere, i ricostituenti d’autunno
03/10/2014
Energia al top con frutta secca e avena
25/09/2014
Pomodoro concentrato e tabasco, alleati della linea
20/09/2014
Peperoni, “amici” di pelle e memoria
15/09/2014
I cibi rimineralizzanti che rigenerano il sangue
08/09/2014
Fresco o in scatola, il tonno ti aiuta a perdere peso
01/09/2014
Via la gastrite con il finocchietto
26/08/2014
Bruschetta, regina della tavola estiva
12/08/2014
Insalate estive, preparale così
07/08/2014
Così il gelato diventa un pasto completo
31/07/2014
Fichi: così li mangi “senza pericoli”
26/07/2014
Amarene, un alleato per dimagrire
21/07/2014
Tutto il buono del latte di riso
16/07/2014
Così anche la caprese fa dimagrire
10/07/2014
Latte di mandorla: scopri perché ti fa bene!
03/07/2014
Le proprietà della liquirizia e gli usi in cucina
27/06/2014
Sedano rapa, il tuo tonico naturale
20/06/2014
Una pesca al giorno aiuta tutto il corpo
12/06/2014
La ciliegia, il frutto che prepara all’estate
01/06/2014
La spesa di giugno: quali prodotti tipici e quale frutta e verdura comprare
27/05/2014
Sfrutta la forza degli spinaci
18/05/2014
Le 10 regole d’oro per vivere in salute secondo un oncologo
12/05/2014
Cioccolato, alleato di umore e salute
06/05/2014
Mandorle, un concentrato di salute per uno spuntino anti-fame
30/04/2014
Largo ai cibi che ti danno lo sprint
22/04/2014
Coi finocchi assimili meno grassis
16/04/2014
Tutto il buono degli gnocchi
08/04/2014
Scopri il kefir, delizia orientale buona e salutare
31/03/2014
Le meraviglie dell’alchechengi
24/03/2014
Le grandi virtù del cavolo nero
16/03/2014
L'ananas mette in salvo le difese
08/03/2014
Carote: grandi amiche di fegato e intestino
22/02/2014
L’importanza della dieta mediterranea tradizionale per la nostra salute
13/02/2014
Curry: proprietà benefiche, nutrizionali e controindicazi
04/02/2014
2^ puntata - ''La storia del pane''
27/01/2014
1^ puntata - ''Farina 00 e 0: Cosa sono?''