Giramolfetta
 MOLFETTA - venerdì 23 agosto 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
Così anche la caprese fa dimagrire

Così anche la caprese fa dimagrire




Rinunciando alla mozzarella di bufala, con un occhio al condimento a aggiungendo verdure sazianti e saporite, questo piatto diventa un alleato per perdere peso

In apparenza sembra un piatto leggero e tipicamente estivo, ma la caprese con mozzarella di bufala in realtà apporta in sè ben 480 calorie! Se poi l'olio non viene aggiunto con il cucchiaio, ma direttamente da una bottiglia senza il beccuccio dosatore, le calorie salgono facilmente a 580. Infine, se aggiungiamo un panino da 50 grammi, le calorie salgono facilmente a oltre 700, ovvero la metà circa del fabbisogno giornaliero di 1500 calorie, che in genere viene consigliato per dimagrire di circa mezzo chilo alla settimana. Come rimediare? Bisogna intervenire sulla composizione della caprese, cercando di ridurre le calore (ma non il potere saziante del piatto), diminuire il sale e aumentare il potassio, il minerale che bilancia il contenuto di sodio e ristagni. Ecco come.

Per prima cosa, riduci le calorie
Per prima cosa, scopri come puoi sostituire gli ingredienti più ingrassanti della caprese con gli equivalenti che riducono le calorie anche della metà. Puoi sostituire 120 g di mozzarella di bufala (346 kcal) con 120 g di mozzarella di vacca (304 kcal), con 120 g di fiocchi di latte (138 kcal) o con 120 g di tofu, il formaggio di soia (104 kcal), che ha un basso contenuto di sodio (8 mg). Invece di un cucchiaio di olio extravergine di oliva (100 kcal), condisci la caprese con cucchiai di salsina tonnata allo yogurt (20 kcal): frulla un vasetto di yogurt naturale scremato con un cucchiaino da tè di capperi dissalati, 5 foglie di basilico, 30 g di tonno al naturale e poche gocce di aceto balsamico. Al posto di 50 g di pane (140 kcal, 160 mg di sodio), scegli 3 gallette di riso integrale (78 kcal, 1 mg di sodio).

Poi diminuisci il sodio
Per evitare sovrappeso e accumulo di ristagni, non bisogna superare il fabbisogno quotidiano di sale, pari a 5000 mg (5 g) costituiti da circa 2000 mg di sodio e 3000 mg di cloro. Il sodio favorisce la ritenzione idrica e riduce il metabolismo (fino al 30%). L’eccesso di sodio, infine, “copre” il gusto dei cibi e ci fa ricercare sapori sempre più salati. Per ridurre il sodio, basta usare ingredienti che abbiano un aroma intenso: si può puntare sui pomodori, biologici e ben maturi; si potrà aumentare la quantità dell’origano e aggiungere capperi o acciughe, sempre dissalati.

Infine, aumenta il potassio
Il potassio è un minerale che ha la caratteristica di favorire l’eliminazione dell’acqua e delle scorie in essa disciolte, con un’azione depurativa che bilancia gli effetti ingrassanti e infiammatori del sodio. Il fabbisogno di potassio è di circa 4000 mg (4 g) al giorno, ma i dati statistici indicano che se ne assume circa la metà. Per farne scorta, basta mangiare 5 porzioni al giorno di frutta e verdura.
Cerca allora di arricchire la tua caprese con verdure saporite come rucola e radicchio, o con ortaggi alla piastra, marinati con aceto balsamico, mentuccia e origano, come zucchine, melanzane o peperoni (privati della loro pellicina per renderli più digeribili). Con l’aggiunta di più verdure, oltre ai pomodori, aumenti anche il contenuto di fibra (che stimola l’intestino), abbassi l’indice glicemico e raggiungi prima la sazietà.

Fonte: Riza.it


16/07/2014
''Cibo e Alimentazione''
22/05/2018
Kefir, proprietà e benefici di una delizia d'Oriente
13/03/2018
Quanti benefici dalle patate
03/01/2018
Cervello giovane grazie al cacao
29/08/2017
Chiodi di garofano: la spezia analgesica che allevia mal di testa e nausea
22/06/2017
Prezzemolo, l’erba aromatica ricca di vitamine che favorisce la digestione
03/05/2017
Zafferano, la spezia che contrasta gli sbalzi d'umore
27/03/2017
Con la patata dolce abbassi la glicemia
11/02/2017
Aneto, la pianta aromatica che aiuta a digerire
28/12/2016
Col lime previeni cedimenti ed effetto yo-yo
06/11/2016
Carruba, il frutto che cura stomaco e intestino
27/09/2016
Con le melanzane combatti i liquidi in eccesso
16/08/2016
Cannella, la spezia versatile dalle mille proprietà
28/06/2016
Grana e parmigiano, grandi formaggi anti fame
21/05/2016
Cavolo: l'ortaggio che elimina stitichezza e ulcere
12/04/2016
Ossa e cervello più forti con le noci
13/03/2016
Barbabietola, con il suo succo curi fegato e cuore
10/01/2016
Tofu e seitan, ecco le proteine vegetali
06/12/2015
Succo di prugna, la tua miniera di fibre
20/07/2015
Contro il colesterolo fai scorta di sesamo
05/07/2015
Le banane aiutano contro colite e acidità
10/06/2015
Alt a stipsi e ristagni coi fagiolini
29/05/2015
Carote, grandi alleate delle ghiandole
19/05/2015
Il pesce “all’orientale” aiuta a digerire
09/05/2015
Arterie pulite con le uova "naturali"
28/04/2015
Liquirizia: il più dolce dei digestivi
21/04/2015
Tutto il buono del limone
09/04/2015
Crescione, l’insalata della salute
01/04/2015
Alici: nemiche del colesterolo, alleate della linea.
27/03/2015
Lo yogurt greco dà uno sprint al metabolismo
14/03/2015
Se fai scorta di fibre neutralizzi il colesterolo
06/03/2015
Con la crusca previeni diabete e stipsi
26/02/2015
Riporta in tavola il topinambour
18/02/2015
Pepe nero, la spezia alleata della linea
10/02/2015
Cannella, inaspettato aiuto per dimagrire
03/02/2015
Le zuppe invernali aiutano la linea
25/01/2015
L'ortaggio che sgonfia e depura
17/01/2015
Fai scorta di mandarini, tutto il corpo ringrazierà
11/01/2015
Via stress e fame nervosa con la schisandra
28/12/2014
Con questi cibi prepari il corpo al freddo
19/12/2014
Coi pomodori secchi alt a smagliature e cedimenti
10/12/2014
Con il topinambur rigeneri bile e fegato
03/12/2014
Con le mandorle rigeneri nervi e cervello
25/11/2014
Cachi: il ricostituente d'autunno
18/11/2014
Cime di rapa, buone e salutari
14/11/2014
Gola e tonsille al sicuro con il lime
09/11/2014
Con Betulla e Stevia spegni la voglia di zuccheri
04/11/2014
Spazio alla zucca sulla tavola d’autunno
30/10/2014
Con i ceci disintossichi colon e circolo
24/10/2014
Il radicchio purifica il sangue e ti depura
19/10/2014
Castagne, la miglior merenda d’autunno
14/10/2014
Scopri i cibi che rivitalizzano il fegato
07/10/2014
Le pere, i ricostituenti d’autunno
03/10/2014
Energia al top con frutta secca e avena
25/09/2014
Pomodoro concentrato e tabasco, alleati della linea
20/09/2014
Peperoni, “amici” di pelle e memoria
15/09/2014
I cibi rimineralizzanti che rigenerano il sangue
08/09/2014
Fresco o in scatola, il tonno ti aiuta a perdere peso
01/09/2014
Via la gastrite con il finocchietto
26/08/2014
Bruschetta, regina della tavola estiva
12/08/2014
Insalate estive, preparale così
07/08/2014
Così il gelato diventa un pasto completo
31/07/2014
Fichi: così li mangi “senza pericoli”
26/07/2014
Amarene, un alleato per dimagrire
21/07/2014
Tutto il buono del latte di riso
16/07/2014
Così anche la caprese fa dimagrire
10/07/2014
Latte di mandorla: scopri perché ti fa bene!
03/07/2014
Le proprietà della liquirizia e gli usi in cucina
27/06/2014
Sedano rapa, il tuo tonico naturale
20/06/2014
Una pesca al giorno aiuta tutto il corpo
12/06/2014
La ciliegia, il frutto che prepara all’estate
01/06/2014
La spesa di giugno: quali prodotti tipici e quale frutta e verdura comprare
27/05/2014
Sfrutta la forza degli spinaci
18/05/2014
Le 10 regole d’oro per vivere in salute secondo un oncologo
12/05/2014
Cioccolato, alleato di umore e salute
06/05/2014
Mandorle, un concentrato di salute per uno spuntino anti-fame
30/04/2014
Largo ai cibi che ti danno lo sprint
22/04/2014
Coi finocchi assimili meno grassis
16/04/2014
Tutto il buono degli gnocchi
08/04/2014
Scopri il kefir, delizia orientale buona e salutare
31/03/2014
Le meraviglie dell’alchechengi
24/03/2014
Le grandi virtù del cavolo nero
16/03/2014
L'ananas mette in salvo le difese
08/03/2014
Carote: grandi amiche di fegato e intestino
22/02/2014
L’importanza della dieta mediterranea tradizionale per la nostra salute
13/02/2014
Curry: proprietà benefiche, nutrizionali e controindicazi
04/02/2014
2^ puntata - ''La storia del pane''
27/01/2014
1^ puntata - ''Farina 00 e 0: Cosa sono?''