Giramolfetta
 MOLFETTA - sabato 24 ottobre 2020 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
Goel: fare ciò che si dice e dire ciò che si fa

Goel: fare ciò che si dice e dire ciò che si fa




Fino a oggi abbiamo dedicato questo spazio alle persone che con le loro tante attività hanno dato un importante contributo per lo sviluppo del biologico.
In questo numero abbiamo deciso di raccontarvi la storia di Goel, un gruppo cooperativo che opera principalmente nella Locride, in Calabria, ma che si considera un ponte di collegamento anche con altre realtà, italiane ed estere, nella lotta contro la ‘ndrangheta e le massonerie deviate. Il nome Goel ha radici bibliche (in ebraico significa “riscattatore”) e sta a significare la funzione di liberazione e riscatto che il consorzio intende rivestire nel territorio nei confronti delle fasce sociali
escluse ed emarginate.
L’ha spiegato bene Vincenzo Linarello, fondatore e presidente di Goel, che ci ha raccontato in cosa consiste l’attività del gruppo e ci ha spiegato il collegamento con l’agricoltura biologica.
Il motto di Goel è fare ciò che si dice e dire ciò che si fa. La missione, chiaramente indicata nello statuto, è semplice e precisa: “per il cambiamento della Locride e della Calabria nell’affermazione piena della libertà, della democrazia, della sussidiarietà, della giustizia sociale ed economica, del rispetto dei diritti delle persone e fasce sociali più deboli e marginali, del bene comune delle comunità locali.”
Goel Bio
All’interno del gruppo sorge ben presto l’esigenza di creare una cooperativa sociale agricola biologica (certificata da Icea, Istituto di certificazione etica e ambientale), per rispondere sia alle aggressioni della ‘ndrangheta che al prezzo degli agrumi, talmente basso da non coprire i costi di produzione e quelli dei braccianti. Il gruppo ha invitato a farne parte tutte le aziende agricole biologiche o disposte ad avviare la conversione e che avevano subito aggressioni.
Nasce così Goel Bio. A cui, dopo poco tempo, hanno iniziato ad avvicinarsi anche aziende che, pur non essendo vittime, sceglievano di prendere una posizione esplicita contro la ‘ndrangheta.
I soci di GOEL Bio appartengono a tre categorie: cooperative sociali che fanno inserimento lavorativo di persone svantaggiate, aziende agricole vittime di ‘ndrangheta e altre aziende che, pur non essendo vittime, vogliono opporsi alla ‘ndrangheta. “Abbiamo aggregato tutte queste realtà per creare una filiera organizzata fino alla distribuzione e per farle diventare più forti. Volevamo anche dare un messaggio al resto del territorio: chi decide di mettersi contro la ‘ndrangheta non è uno che
non ha capito nulla della vita, ma addirittura riceve un prezzo maggiore per i suoi prodotti, vince sul mercato. È questo il messaggio che vogliamo mandare avanti”. Il gruppo nasce nel 2003 come frutto di un percorso decennale d’impegno della Pastorale sociale e del lavoro della diocesi di Locrierace, per contrastare la disoccupazione e per attivare un cambiamento profondo nel territorio, attraverso un sistema di sviluppo equo.
“Con le arance, infatti, noi riconosciamo ai nostri soci un prezzo minimo di 40 centesimi al kg, otto volte più dei 5 centesimi ai quali normalmente vengono pagate. È un prezzo nato dal calcolo fatto con i nostri agricoltori per stabilire la base minima per pretendere il lavoro legale nelle aziende agricole”.
Contratti rigorosi
“In cambio di tutto questo” continua Linarello “i nostri soci firmano un contratto di conferimento
molto rigoroso dal punto di vista etico, in cui si obbligano a lasciarsi ispezionare l’azienda senza preavviso. Nel caso in cui vengano rilevate irregolarità, o lavoro nero, il socio viene espulso da GOEL Bio e sono previste sanzioni da 10.000 euro. Tutto questo è codificato in un protocollo, che a breve sarà reso pubblico sul nostro sito www.goel.coop/bio”.
La collaborazione con EcorNaturaSì
“EcorNaturaSì è diventata socio sovventore di Goel Bio, con un accordo che va oltre la fornitura di prodotti, in primis le clementine, in vendita nel reparto ortofrutta dei negozi Cuorebio.
Per noi questa condivisione assume un significato molto importante, anche di sostegno non solo da un punto di visto economico per la nostra missione. Ci fa sentire meno soli e isolati, perchè l’affermazione della legalità non può essere un problema solo del Sud”.
Alleanza per la Calabria
“Insieme a tutte queste attività, siamo molto attivi nella lotta all’infiltrazione della ‘ndrangheta
anche nelle altre regioni.
Nel 2008 abbiamo avviato la rete Alleanza con la Calabria che ha lo scopo di combattere la ‘ndrangheta insieme ai calabresi anche fuori dalla Calabria.
Questo movimento oggi conta 750 enti, organizzazioni e imprese di diverso tipo in tutta Italia e più di 3200 persone che hanno aderito a titolo individuale. Sul nostro sito ci sono anche altri dettagli”.
Dove trovare i prodotti Goel Bio
Da novembre, potete trovare nei negozi Cuorebio, oltre alle clementine, altri prodotti a marchio Goel Bio: le marmellate di clementine, bergamotto e di agrumi misti, l’olio extravergine di oliva Geracese monocultivar, le vellutate di peperoncino e di cipolle rosse, il miele di fiori d’arancio e il nettare d’api al mandarino e di bergamotto.

GOEL BIO
www.goel.coop/bio


23/12/2014
''Il mondo del biologico'' a cura di Cuore bio - Terra madre
11/08/2015
Il rispetto degli animali: un presupposto fondamentale
12/07/2015
Il miele biologico: per il benessere delle api
25/06/2015
Etichette: nuove regole
08/06/2015
L’orto fai da te: come si prepara il terreno
29/05/2015
Il nostro punto di vista sul biologico
16/05/2015
Il gusto vegetale di Isola Bio
05/05/2015
La qualità risponde
28/04/2015
Fertili campagne del sud
10/04/2015
Passato, presente e futuro
01/04/2015
L’alimentazione dello sportivo in inverno
27/03/2015
Ai Chi: quando il Tai Chi si immerge nell’acqua
17/03/2015
La Terra: diritto o merce di scambio? Il Land grabbing
10/03/2015
Cooperativa Ca’ Magre: custodi della terra
03/03/2015
Biolab
20/02/2015
La qualità risponde
05/02/2015
Un nuovo anno insieme
29/01/2015
Le Terre di Ecor #perunaterrafertile
20/01/2015
La varietà dei semi
14/01/2015
La piramide alimentare
03/01/2015
Viaggio all’origine del cibo
23/12/2014
Goel: fare ciò che si dice e dire ciò che si fa
06/12/2014
La qualità risponde
28/11/2014
I formaggi di Fattoria
21/11/2014
Fattoria di Vaira - Sileno e l’arte del casaro
16/11/2014
Un legame che ci unisce
11/11/2014
L’agricoltura ha tanto da insegnarci: i segreti dell’olio extravergine di oliva
05/11/2014
Triathlon: in armonia con acqua, aria e terra
31/10/2014
A sirene spiegate?
25/10/2014
Watsu: liberare il corpo nell’acqua
20/10/2014
Libero di essere me stesso
15/10/2014
Triballat: pioniere nel biologico
27/09/2014
Caseificio Cansiglio
23/09/2014
Ma quanto mi costi?
16/09/2014
La pianta, tra cielo e terra
10/09/2014
Vincenzo, la terra e la cura
05/09/2014
Per un’estate diversa
28/08/2014
Macché equivalenza…
16/08/2014
Un biologico da favola
09/08/2014
Buon compleanno Allos: 40 anni di bio
02/08/2014
Anguria o cocomero?
28/07/2014
Ortaggi secondo natura
23/07/2014
SCAPPINI
18/07/2014
Liberi di coltivare biologico
12/07/2014
Orti d’estate
05/07/2014
Una stalla con l’anima
29/06/2014
Dalla Natura, rimedi per una pelle sempre in forma
22/06/2014
Il bio è amico delle api
09/06/2014
Alleanze per un nuovo modello agricolo - L’agricoltura salverà il mondo
02/06/2014
LA DIVERSITÀ FA L’UNIONE
27/05/2014
Per una Buona Terra
20/05/2014
CILIEGIE
13/05/2014
Formaggi e ortaggi
07/05/2014
Azienda in trasparenza: San Michele
30/04/2014
L’unione fa la forza
23/04/2014
Il profumo della terra
17/04/2014
È primavera: coloriamo i balconi
13/04/2014
Alcatraz: il paradiso bio dei comici
03/04/2014
Diceva la nonna...
26/03/2014
Isola Bio, gli specialisti del bere vegetale
18/03/2014
Buon latte per uno yogurt di qualità
10/03/2014
Per un’agricoltura libera e indipendente
04/03/2014
Dalla terra alla pentola
23/02/2014
L’ONU BOCCIA GLI OGM
14/02/2014
NOVITÀ PER IL VINO BIODINAMICO DI VAIRA
06/02/2014
''Cavoli a merenda!''
29/01/2014
21^ puntata - ''DAL LATTE AI FORMAGGI''
22/01/2014
20^ puntata - ''CASCINE ORSINE, TERRA BIODINAMICA''
16/01/2014
19^ puntata - ''Viva la terra viva''
07/01/2014
18^ puntata - ''Il cumulo: dalla teoria alla pratica''
23/12/2013
17^ puntata - ''PER UN’ AGRICOLTURA SANA E INDIPENDENTE''
11/12/2013
16^ puntata - ''La zucca''
02/12/2013
15^ puntata - ''IL POMODORO''
22/11/2013
14^ puntata - ''La sfida biodinamica della Di Vaira''
11/11/2013
13^ puntata - ''IL NOSTRO RESPIRO VITALE''
02/11/2013
12^ puntata - ''UNA VITA DA BIO SORELLE''
24/10/2013
11^ puntata - ''LA QUALITÀ RISPONDE''
26/09/2013
10^ puntata - ''Hombre, che parmigiano!''
16/09/2013
9^ puntata - ''ADERISCI AL “PATTO PER LA TERRA''
05/09/2013
8^ puntata - ''Pane amore e fantasia…''
25/08/2013
7^ puntata - ''Latte buono anche nel sapore! ''
15/08/2013
6^ puntata - ''L’impronta del nostro vivere''
06/08/2013
5^ puntata - ''In viaggio con gli alimenti ritrovati''
24/07/2013
4^ puntata - ''Ponte Reale: mozzarella di bufala campana - 2^parte''
07/07/2013
3^ puntata - ''Ponte Reale: mozzarella di bufala campana - 1^parte''
25/06/2013
2^ puntata - ''Aceto di mele''
15/06/2013
1^ puntata - ''Se mangi bio cambi il mondo''