Giramolfetta
 MOLFETTA - martedì 20 ottobre 2020 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
Un nuovo anno insieme

Un nuovo anno insieme




“Ogni idea, che non diventa per te un ideale, uccide una forza della tua anima; ogni idea, invece, che
diventa un ideale, crea in te forze vitali.”

Rudolf Steiner

Questo primo numero dell’anno di Cuorebio Magazine si apre con un’importante novità: la rubrica Azienda in Trasparenza, che conoscevate da tempo, è stata infatti sostituita dalla rubrica Le Terre di Ecor. In questo nuovo spazio, vi racconteremo degli agricoltori che hanno scelto di aderire al progetto del quale vi abbiamo parlato, nello scorso numero, con un articolo e con le prime schede dei produttori, e sul quale torniamo a focalizzarci in questo numero attraverso nuove schede e una rubrica fissa che vi accompagnerà numero dopo numero.
Il nuovo anno, dunque, inizia con un numero ricco di proposte, suggerimenti, curiosità e utili consigli: questo numero, infatti, vuole essere il nostro augurio per un 2015 all’insegna di uno stile di vita più sano e sostenibile.
La cura e l’interesse verso l’ambiente e verso la terra (e la Terra) si esprimono anche attraverso il sostegno nei confronti di un modo di fare agricoltura più rispettoso del suolo e dell’uomo, con la volontà di mantenere entrambi sani e vitali nel futuro, anche per le generazioni a venire.
Ma è altrettanto importante fare attenzione alle nostre abitudini quotidiane, perchè possono influenzare, e avere anche una ripercussione, sulle decisioni pubbliche.
Scegliere i prodotti biologici per la propria spesa quotidiana è fondamentale soprattutto se quest’azione è accompagnata da tanti altri piccoli o grandi gesti che possono essere compiuti da tutti.
Ora che è inverno, per esempio, poniamo attenzione ai consumi energetici domestici, controllando la temperatura interna di casa e ufficio; utilizziamo lampade a basso impatto energetico e alta efficienza; acquistiamo elettrodomestici di classe A; usiamo i riduttori di flusso nei rubinetti di casa, chiudendo l’acqua mentre ci insaponiamo nella doccia o mentre laviamo i denti. Abituiamo i bambini a spegnere sempre la luce quando escono da una stanza e non teniamo la tv o il computer
in standby. Organizziamoci per la nostra raccolta differenziata e proviamo a spostarci con i mezzi pubblici, con la bicicletta o condividendo l’auto (carsharing). Quando andiamo a fare la spesa, portiamo da casa la borsa o utilizziamo cartoni vuoti disponibili in negozio.
Chiediamo alla scuola di portare nella mensa prodotti bio e di sensibilizzare i bambini a temi ecologici e di rispetto per l’ambiente.
Una corretta educazione scolastica è alla base di una società civile. Diffondiamo le buone pratiche per un corretto stile di vita anche tra i nostri parenti, gli amici e i vicini di casa, aiutando i più pigri e scettici a organizzarsi meglio o ad avere più fiducia nella potenza del singolo gesto.
Inventiamoci o preferiamo ricette per recuperare gli avanzi. Ricordiamo a noi stessi, quando acquistiamo un prodotto agricolo non perfetto nella forma, che ogni anno un terzo della produzione mondiale è perduta o sprecata con uno “scarto” che avviene già sul campo, per garantire la pezzatura standardizzata, la buccia intonsa, il bianco senza picchiettature, ecc. Ciò che poi, magari, viene buttato a casa, a volte immotivatamente, è stato ottenuto con impegno da un agricoltore biologico o biodinamico, rispettando la vitalità del terreno e non usando sostanze chimiche dannose alla salute dell’uomo e all’ambiente. Perciò se il finocchio è un po’ piccolo e il cavolfiore ha una macchiolina, ma sono freschi e saporiti, pensiamo per un attimo allo spreco delle risorse della terra e ricordiamoci che anche le nostre azioni possono influire sul futuro.

Lo staff di Cuorebio


05/02/2015
''Il mondo del biologico'' a cura di Cuore bio - Terra madre
11/08/2015
Il rispetto degli animali: un presupposto fondamentale
12/07/2015
Il miele biologico: per il benessere delle api
25/06/2015
Etichette: nuove regole
08/06/2015
L’orto fai da te: come si prepara il terreno
29/05/2015
Il nostro punto di vista sul biologico
16/05/2015
Il gusto vegetale di Isola Bio
05/05/2015
La qualità risponde
28/04/2015
Fertili campagne del sud
10/04/2015
Passato, presente e futuro
01/04/2015
L’alimentazione dello sportivo in inverno
27/03/2015
Ai Chi: quando il Tai Chi si immerge nell’acqua
17/03/2015
La Terra: diritto o merce di scambio? Il Land grabbing
10/03/2015
Cooperativa Ca’ Magre: custodi della terra
03/03/2015
Biolab
20/02/2015
La qualità risponde
05/02/2015
Un nuovo anno insieme
29/01/2015
Le Terre di Ecor #perunaterrafertile
20/01/2015
La varietà dei semi
14/01/2015
La piramide alimentare
03/01/2015
Viaggio all’origine del cibo
23/12/2014
Goel: fare ciò che si dice e dire ciò che si fa
06/12/2014
La qualità risponde
28/11/2014
I formaggi di Fattoria
21/11/2014
Fattoria di Vaira - Sileno e l’arte del casaro
16/11/2014
Un legame che ci unisce
11/11/2014
L’agricoltura ha tanto da insegnarci: i segreti dell’olio extravergine di oliva
05/11/2014
Triathlon: in armonia con acqua, aria e terra
31/10/2014
A sirene spiegate?
25/10/2014
Watsu: liberare il corpo nell’acqua
20/10/2014
Libero di essere me stesso
15/10/2014
Triballat: pioniere nel biologico
27/09/2014
Caseificio Cansiglio
23/09/2014
Ma quanto mi costi?
16/09/2014
La pianta, tra cielo e terra
10/09/2014
Vincenzo, la terra e la cura
05/09/2014
Per un’estate diversa
28/08/2014
Macché equivalenza…
16/08/2014
Un biologico da favola
09/08/2014
Buon compleanno Allos: 40 anni di bio
02/08/2014
Anguria o cocomero?
28/07/2014
Ortaggi secondo natura
23/07/2014
SCAPPINI
18/07/2014
Liberi di coltivare biologico
12/07/2014
Orti d’estate
05/07/2014
Una stalla con l’anima
29/06/2014
Dalla Natura, rimedi per una pelle sempre in forma
22/06/2014
Il bio è amico delle api
09/06/2014
Alleanze per un nuovo modello agricolo - L’agricoltura salverà il mondo
02/06/2014
LA DIVERSITÀ FA L’UNIONE
27/05/2014
Per una Buona Terra
20/05/2014
CILIEGIE
13/05/2014
Formaggi e ortaggi
07/05/2014
Azienda in trasparenza: San Michele
30/04/2014
L’unione fa la forza
23/04/2014
Il profumo della terra
17/04/2014
È primavera: coloriamo i balconi
13/04/2014
Alcatraz: il paradiso bio dei comici
03/04/2014
Diceva la nonna...
26/03/2014
Isola Bio, gli specialisti del bere vegetale
18/03/2014
Buon latte per uno yogurt di qualità
10/03/2014
Per un’agricoltura libera e indipendente
04/03/2014
Dalla terra alla pentola
23/02/2014
L’ONU BOCCIA GLI OGM
14/02/2014
NOVITÀ PER IL VINO BIODINAMICO DI VAIRA
06/02/2014
''Cavoli a merenda!''
29/01/2014
21^ puntata - ''DAL LATTE AI FORMAGGI''
22/01/2014
20^ puntata - ''CASCINE ORSINE, TERRA BIODINAMICA''
16/01/2014
19^ puntata - ''Viva la terra viva''
07/01/2014
18^ puntata - ''Il cumulo: dalla teoria alla pratica''
23/12/2013
17^ puntata - ''PER UN’ AGRICOLTURA SANA E INDIPENDENTE''
11/12/2013
16^ puntata - ''La zucca''
02/12/2013
15^ puntata - ''IL POMODORO''
22/11/2013
14^ puntata - ''La sfida biodinamica della Di Vaira''
11/11/2013
13^ puntata - ''IL NOSTRO RESPIRO VITALE''
02/11/2013
12^ puntata - ''UNA VITA DA BIO SORELLE''
24/10/2013
11^ puntata - ''LA QUALITÀ RISPONDE''
26/09/2013
10^ puntata - ''Hombre, che parmigiano!''
16/09/2013
9^ puntata - ''ADERISCI AL “PATTO PER LA TERRA''
05/09/2013
8^ puntata - ''Pane amore e fantasia…''
25/08/2013
7^ puntata - ''Latte buono anche nel sapore! ''
15/08/2013
6^ puntata - ''L’impronta del nostro vivere''
06/08/2013
5^ puntata - ''In viaggio con gli alimenti ritrovati''
24/07/2013
4^ puntata - ''Ponte Reale: mozzarella di bufala campana - 2^parte''
07/07/2013
3^ puntata - ''Ponte Reale: mozzarella di bufala campana - 1^parte''
25/06/2013
2^ puntata - ''Aceto di mele''
15/06/2013
1^ puntata - ''Se mangi bio cambi il mondo''