Giramolfetta
 MOLFETTA - venerdì 23 agosto 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
Se fai scorta di fibre neutralizzi il colesterolo

Se fai scorta di fibre neutralizzi il colesterolo



I grassi accumulati nel sangue con un’alimentazione scorretta “induriscono” cuore, vene e arterie: ecco il programma alimentare che serve per “contrattaccare”…

La parola chiave del menu naturale qui proposto è “anti colesterolo”, ovvero un programma alimentare che serva a promuovere la riduzione dei livelli di grassi nel sangue. In particolare occorre combattere i trigliceridi, favoriti dalla dieta tipicamente invernale troppo ricca di carboidrati raffi nati, zuccheri semplici e fritture.

Il segreto? Largo a cereali grezzi e ortaggi
La prima cosa da fare per riuscire a contenere il colesterolo “cattivo” è cercare di aumentare quello “buono” (o HDL): tra i cibi utili a questo scopo ci sono in particolare la crusca e i finocchi, che possiedono entrambi proprietà depurative e contengono elevati quantitativi di fibre utili per drenare l’intestino e ripulire, di riflesso, il sangue. Sono utili come trattamento anticolesterolo anche le mandorle e la mela verde, da gustare rispettivamente a colazione e a merenda. Basta rispettarlo 1-2 volte alla settimana per un mese per arrivare all’appuntamento con la primavera con un sangue forte e pulito e l’apparato circolatorio libero dalle scorie invernali. Ecco come fare.

Colazione: avena e mandole “spazzini” della circolazione
Per iniziare al meglio la giornata è indispensabile consumare una colazione ricca di alimenti energizzanti, ma allo stesso tempo di facile digestione. Ecco perchè per il breakfast di questo mese ti consigliamo il caffè d’orzo, il latte di riso e la crusca d’avena, che sblocca l’intestino e - abbinata alle mandorle - riduce i livelli di colesterolo cattivo
- Una tazza di caffè d’orzo
- Una tazza di latte di riso
- Un cucchiaio abbondante di crusca di avena
- 3 mandorle

Perchè ti fa bene
- Il caffè d’orzo è rimineralizzante e favorisce l’attività cerebrale.
- Il latte di riso è poverissimo di grassi saturi, che favoriscono l’aumento di colesterolo.
- L’avena è energizzante, depurativa e anti stipsi.
- Le mandorle riducono i depositi di grassi nei vasi sanguigni.

Pranzo: ecco il primo che sblocca l’intestino pigro
Per iniziare gusta un’insalata di valeriana condita con olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Come primo piatto prova gli gnocchi di crusca alla zucca, e termina con una pera matura.

Gnocchi di crusca e zucca (ingredienti per due persone)
60 g di crusca d’avena, 25 g di maizena, 25 g di farina, un vasetto di yogurt greco, una fetta di zucca, un cipollotto, poco prezzemolo, olio extravergine d’oliva, sale e pepe.

Come si fa
Amalgama crusca, maizena, farina, yogurt e ottieni un composto, da lasciare in frigorifero 15 minuti. Poi con esso prepara gli gnocchi. A parte, affetta il cipollotto, fallo soffriggere con un filo d’olio extravergine d’oliva e fai saltare la zucca tagliata a dadini.
Cuoci gli gnocchi in abbondante acqua salata e falli insaporire nella padella con la zucca e poco prezzemolo.

Perchè ti fa bene
- La crusca aiuta a prevenire il diabete senile e abbassa glicemia e colesterolo.
- La zucca è emolliente e antiossidante.
- Lo yogurt bianco greco, ricco di probiotici, rinforza le difese immunitarie e aumenta la peristalsi.

A merenda, prepara i biscotti alla cannella anti trigliceridi
Ingredienti: 4 cucchiai di crusca d’avena, un cucchiaio di maizena, un uovo bio, 2 cucchiai di zucchero di canna, un cucchiaio di yogurt greco, latte di riso, cannella in polvere.

Preparazione
Amalgama insieme tutti gli ingredienti, miscelando bene fi no a formare un impasto denso e omogeneo. Ricopri poi una teglia da forno con la carta e disponi a cucchiaiate il composto prima preparato. Inforna a 180 °C per circa 15 minuti. Fai raffreddare e servi insieme a una tazza di tè Oolong, non zuccherato.

Perchè ti fanno bene
- La maizena facilita la digestione.
- Il tè Oolong svolge una valida azione bruciagrassi.
- La cannella è disinfettante.

A cena libera dagli scarti fegato e bile
Comincia la tua cena con un’insalata ricca di vitamina C: arance bionde, cipollotto, olive nere, olio extravergine d’oliva, sale e pepe. Come portata principale scegli i finocchi gratinati e concludi con una mela cotta al forno, spolverata di cannella.

Gratin di finocchi: ingredienti per 4 persone
6 fi nocchi, 70 g di panna di soia, 30 g di maizena, 30 g di formaggio grattugiato, un cucchiaino di noce moscata, pepe nero macinato e sale.

Preparazione
Lava e pulisci i fi nocchi privandoli delle cime e delle foglie più esterne. Dividili poi in quattro parti ciascuno e adagiali in una pirofila, ricoprendoli con la panna di soia, il parmigiano grattugiato e la noce moscata. Aggiungi una presa di sale e una spolverata di pepe nero macinato. Infine inforna a 200°C per circa 20-25 minuti, impostando la funzione grill a cottura quasi ultimata per creare una doratura croccante in superficie.

Perchè ti fa bene

- I finocchi mantengono “puliti” sangue e fegato.
- La panna di soia è più leggera e meno ricca di grassi rispetto a quella tradizionale.
- Il formaggio grattugiato è ricco di calcio, indispensabile per la salute delle ossa.
- La noce moscata combatte le infezioni e i disturbi digestivi.

Fonte: Riza.it


14/03/2015
''Cibo e Alimentazione''
22/05/2018
Kefir, proprietà e benefici di una delizia d'Oriente
13/03/2018
Quanti benefici dalle patate
03/01/2018
Cervello giovane grazie al cacao
29/08/2017
Chiodi di garofano: la spezia analgesica che allevia mal di testa e nausea
22/06/2017
Prezzemolo, l’erba aromatica ricca di vitamine che favorisce la digestione
03/05/2017
Zafferano, la spezia che contrasta gli sbalzi d'umore
27/03/2017
Con la patata dolce abbassi la glicemia
11/02/2017
Aneto, la pianta aromatica che aiuta a digerire
28/12/2016
Col lime previeni cedimenti ed effetto yo-yo
06/11/2016
Carruba, il frutto che cura stomaco e intestino
27/09/2016
Con le melanzane combatti i liquidi in eccesso
16/08/2016
Cannella, la spezia versatile dalle mille proprietà
28/06/2016
Grana e parmigiano, grandi formaggi anti fame
21/05/2016
Cavolo: l'ortaggio che elimina stitichezza e ulcere
12/04/2016
Ossa e cervello più forti con le noci
13/03/2016
Barbabietola, con il suo succo curi fegato e cuore
10/01/2016
Tofu e seitan, ecco le proteine vegetali
06/12/2015
Succo di prugna, la tua miniera di fibre
20/07/2015
Contro il colesterolo fai scorta di sesamo
05/07/2015
Le banane aiutano contro colite e acidità
10/06/2015
Alt a stipsi e ristagni coi fagiolini
29/05/2015
Carote, grandi alleate delle ghiandole
19/05/2015
Il pesce “all’orientale” aiuta a digerire
09/05/2015
Arterie pulite con le uova "naturali"
28/04/2015
Liquirizia: il più dolce dei digestivi
21/04/2015
Tutto il buono del limone
09/04/2015
Crescione, l’insalata della salute
01/04/2015
Alici: nemiche del colesterolo, alleate della linea.
27/03/2015
Lo yogurt greco dà uno sprint al metabolismo
14/03/2015
Se fai scorta di fibre neutralizzi il colesterolo
06/03/2015
Con la crusca previeni diabete e stipsi
26/02/2015
Riporta in tavola il topinambour
18/02/2015
Pepe nero, la spezia alleata della linea
10/02/2015
Cannella, inaspettato aiuto per dimagrire
03/02/2015
Le zuppe invernali aiutano la linea
25/01/2015
L'ortaggio che sgonfia e depura
17/01/2015
Fai scorta di mandarini, tutto il corpo ringrazierà
11/01/2015
Via stress e fame nervosa con la schisandra
28/12/2014
Con questi cibi prepari il corpo al freddo
19/12/2014
Coi pomodori secchi alt a smagliature e cedimenti
10/12/2014
Con il topinambur rigeneri bile e fegato
03/12/2014
Con le mandorle rigeneri nervi e cervello
25/11/2014
Cachi: il ricostituente d'autunno
18/11/2014
Cime di rapa, buone e salutari
14/11/2014
Gola e tonsille al sicuro con il lime
09/11/2014
Con Betulla e Stevia spegni la voglia di zuccheri
04/11/2014
Spazio alla zucca sulla tavola d’autunno
30/10/2014
Con i ceci disintossichi colon e circolo
24/10/2014
Il radicchio purifica il sangue e ti depura
19/10/2014
Castagne, la miglior merenda d’autunno
14/10/2014
Scopri i cibi che rivitalizzano il fegato
07/10/2014
Le pere, i ricostituenti d’autunno
03/10/2014
Energia al top con frutta secca e avena
25/09/2014
Pomodoro concentrato e tabasco, alleati della linea
20/09/2014
Peperoni, “amici” di pelle e memoria
15/09/2014
I cibi rimineralizzanti che rigenerano il sangue
08/09/2014
Fresco o in scatola, il tonno ti aiuta a perdere peso
01/09/2014
Via la gastrite con il finocchietto
26/08/2014
Bruschetta, regina della tavola estiva
12/08/2014
Insalate estive, preparale così
07/08/2014
Così il gelato diventa un pasto completo
31/07/2014
Fichi: così li mangi “senza pericoli”
26/07/2014
Amarene, un alleato per dimagrire
21/07/2014
Tutto il buono del latte di riso
16/07/2014
Così anche la caprese fa dimagrire
10/07/2014
Latte di mandorla: scopri perché ti fa bene!
03/07/2014
Le proprietà della liquirizia e gli usi in cucina
27/06/2014
Sedano rapa, il tuo tonico naturale
20/06/2014
Una pesca al giorno aiuta tutto il corpo
12/06/2014
La ciliegia, il frutto che prepara all’estate
01/06/2014
La spesa di giugno: quali prodotti tipici e quale frutta e verdura comprare
27/05/2014
Sfrutta la forza degli spinaci
18/05/2014
Le 10 regole d’oro per vivere in salute secondo un oncologo
12/05/2014
Cioccolato, alleato di umore e salute
06/05/2014
Mandorle, un concentrato di salute per uno spuntino anti-fame
30/04/2014
Largo ai cibi che ti danno lo sprint
22/04/2014
Coi finocchi assimili meno grassis
16/04/2014
Tutto il buono degli gnocchi
08/04/2014
Scopri il kefir, delizia orientale buona e salutare
31/03/2014
Le meraviglie dell’alchechengi
24/03/2014
Le grandi virtù del cavolo nero
16/03/2014
L'ananas mette in salvo le difese
08/03/2014
Carote: grandi amiche di fegato e intestino
22/02/2014
L’importanza della dieta mediterranea tradizionale per la nostra salute
13/02/2014
Curry: proprietà benefiche, nutrizionali e controindicazi
04/02/2014
2^ puntata - ''La storia del pane''
27/01/2014
1^ puntata - ''Farina 00 e 0: Cosa sono?''