Giramolfetta
 MOLFETTA - venerdì 12 aprile 2024 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
Applicazione della riabilitazione equestre nella patologia psichica

Applicazione della riabilitazione equestre nella patologia psichica



Il cavallo è un animale fortemente simbolico, da sempre oggetto nell'immaginario collettivo di fantasie che hanno a che vedere con il Sè grandioso. L'incontro con il cavallo reale implica inevitabilmente il passaggio dall'immaginario al concreto, cioè all'animale con la sua corporeità, le sue reazioni, talora imprevedibili, i suoi ritmi e le sue necessità. Si instaura così un complesso rapporto dialettico, fatto di continue oscillazioni fra fusione e separazione, onnipotenza e frustrazione, gioia e delusione. Attraverso tale pratica riabilitativa il paziente è costretto a fare un continuo e faticoso esame di realtà in cui si alternano momenti di rivalutazione e di ridimensionamento delle proprie capacità. Il rapporto con il cavallo, inoltre, ha di per sè caratteristiche di immediatezza e di coinvolgimento tali da comportare per tutti, ed in particolare per i pazienti con patologia psichiatrica, una violenta eco sul piano istintuale e pulsionale. Per questi motivi è fondamentale che l'approccio tra paziente e animale avvenga con gradualità e sia gestito con attenzione e competenza particolari da parte degli operatori.
La riabilitazione equestre può svolgersi in sedute singole o di gruppo: normalmente dopo un primo ciclo di sedute singole, necessarie per valutare le reazioni del soggetto, si passa a sedute collettive in cui il rapporto con gli altri si basa sulla condivisione dell'esperienza a cavallo. All'interno di questo vissuto comune i pazienti possono trovare modalità comunicative nuove, che talora si concretizzano in un vero e proprio percorso di delimitazione, individuazione e conoscenza ("cavallo come tramite della scoperta del Sè e dell'altro da Sè").
Sul piano metodologico va sottolineato che, analogamente a quanto accade nell'equitazione per normodotati, anche nella riabilitazione equestre devono essere stabiliti e rispettati gli orari delle lezioni, la frequenza e durata delle stesse, il modo di muoversi nel maneggio, ecc.: questo insieme di regole costituisce per il soggetto con problemi psichici un vero e proprio setting ed è osservazione comune che il rispetto di queste regole è indispensabile ai fini del contenimento emotivo.


03/04/2015
''Cavalli ed equitazione'' a cura di La Macchia degli Esperti
16/07/2015
Applicazione della riabilitazione equestre nella patologia neuromotoria
03/04/2015
Applicazione della riabilitazione equestre nella patologia psichica
30/12/2014
La riabilitazione equestre - Indicazioni
16/12/2014
La riabilitazione equestre - Fasi del percorso riabilitativo
08/12/2014
La riabilitazione equestre - Caratteristiche
02/09/2014
La riabilitazione equestre - A cosa serve
10/08/2014
La riabilitazione equestre
14/06/2014
Contatto con l’Ambiente e Rapporto Bambino-Cavallo
04/06/2014
Caterina Minervini vince la categoria Non Pro nella 2^ tappa regionale di equitazione, specialità Reining
12/05/2014
Bambini e Cavalli
04/05/2014
BAMBINI, LA TIMIDEZZA SI VINCE A CAVALLO
26/04/2014
EQUITAZIONE: UNO SPORT A TUTTI GLI EFFETTI
10/04/2014
Equitazione per bambini
05/04/2014
Il cavallo e la sua evoluzione nel tempo
03/04/2014
I sensi e l’intelligenza del cavallo
23/03/2014
Una storia di coppia :L’uomo…e il suo “amico” cavallo.
15/03/2014
Il cavallo e la sua psicologia
01/03/2014
L’importanza del cavallo
09/02/2014
Il cavallo nella Storia e nell’Attualità
30/01/2014
9^ puntata - ''Il cavallo nelle varie letterature e nell’arte''
19/01/2014
8^ puntata - ''Il cavallo… nella vita dell'uomo''
20/12/2013
7^ puntata - ''Il CUTTING''
07/12/2013
6^ puntata - ''Il Reining''
19/11/2013
5^ puntata - ''Utilizzo dei cavalli nel lavoro dell’uomo''
10/11/2013
4^ puntata - ''Le Razze equine''
01/11/2013
3^ puntata - ''La storia del rapporto fra l’uomo e il cavallo ''
23/10/2013
2^ puntata - ''Il Cavallo e i suoi avi''
27/09/2013
1^ puntata - ''La Storia''