Giramolfetta
 MOLFETTA - giovedì 29 febbraio 2024 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
SENAPE

SENAPE


La Senape è una pianta aromatica annuale appartenente alla famiglia delle Brassiaceae. Essa è molto nota per le salse culinarie che se ne ricavano dai semi della pianta stessa. A tal genere appartengono diverse specie, tra cui le più note sono: la senape nera, la senape bianca,la senape bruna.

La conformazione della pianta prevede un fusto eretto e raggiunge un’altezza di circa 2 metri. Essa possiede un fogliame inferiore molto largo costituite da foglie pennate, ed uno superiore costituito, invece, da foglie di dimensioni minori e di forma allungata. Il colore delle foglie è un verde molto intenso sulla parte superiore e più chiaro in quella inferiore. La loro grandezza è di circa 20 cm. L’infiorescenza, presente tra il mese di maggio e quello di settembre, è a forma di pannocchia e di color giallo: in esso si trova il frutto all’interno del quale vi sono conservati un numero considerevole di semi di forma arrotondata. Il colore degli stessi varia dal marrone scuro al crema e il loro aroma si sprigiona solo durante la macinatura e l’immersione in acqua tiepida. Essi hanno un sapore è particolarmente aspro e piccante.

La riproduzione della Senape avviene per seme, durante l’inizio della stagione primaverile. E’ importante avvalersi di un terreno che è stato anticipatamente ben lavorato e ripulito dalle erbacce. La sua collocazione dovrebbe essere soleggiata.

Nome
Senape (Sinapis arvensis)

Ambiente
La senape vanta conoscenza molto remote, come quelle del popolo romano. La sua terra originaria è quella asiatica. Attualmente si sviluppa principalmente in Francia, luogo in cui è nata la famosa salsa alla senape. La pianta non ama crescere in zone molto ombrose, piuttosto predilige i raggi diretti del sole.

Temperatura
La Senape privilegia un clima di tipo mediterraneo. Nonostante la pianta abbia bisogno di diverse ore al giorno in cui è esposta ai raggi diretti del sole, essa è in grado di svilupparsi anche nelle zone a mezz’ombra. E’ importante fare estrema attenzione a non collocarle in posizioni all’esterno in cui sono possibili forti gelate.

Mantenimento
La senape va posta a dimora nella stagione primaverile, così da procedere alla raccolta dei al termine della stagione estiva. Essi vanno dapprima essiccati e successivamente conservati in contenitori chiusi. Nel complesso la pianta non richiede moltissime attenzioni: essa è in grado di accontentarti dell’apporto idrico dell’acqua piovana, tranne in caso di siccità protratta per molto tempo.

Il terreno migliore per la coltura e lo sviluppo della Senape, è quello di tipo argilloso. Fate attenzione a non metterla a dimora in terreni sabbiosi oppure eccessivamente drenati. L’unica sostanza concimante che non può mancare, è quella organica.

La potatura va compiuta solo per le piante dalla quali si raccolgono i semi, così da conferirgli una quantità di spazio maggiore.

Avversità
La Senape rischia molto frequentemente l’attacco da parte di afidi e parassiti. Essi provvedono a danneggiare i piccoli boccioli, i germogli e di conseguenza nuocono alla produzione di semi. In tal caso, essendo tali pianta coltivata come orticole, si consiglia di procedere con l’utilizzo di antiparassitari specifici per l’agricoltura.


12/04/2015
Il mondo delle Piante a cura di Rocco Chiapperini in collaborazione con ''Francese Agricoltura''
12/04/2015
SENAPE
04/03/2015
ORIGANO
10/10/2014
RUTA COMUNE
08/09/2014
Prezzemolo
06/07/2014
ZENZERO
27/06/2014
SANTOLINA
17/06/2014
TIMO MAGGIORE
24/05/2014
STEVIA
18/04/2014
Santoreggia montana
07/04/2014
Sedano di montagna
25/03/2014
CRESCIONE
13/03/2014
Bacopa
03/03/2014
Ninfea ( Nymphaea )
22/02/2014
Fior di Loto
31/01/2014
32^ puntata - ''Tasso comune''
25/01/2014
31^ puntata - ''La Jacaranda''
15/01/2014
30^ puntata - ''Fragola''
06/01/2014
29^ puntata - ''Clusia''
22/12/2013
28^ puntata - ''Alloro''
12/12/2013
27^ puntata - ''Acero Alpino''
28/11/2013
26^ puntata - ''Frailea''
16/11/2013
25^ puntata - ''Il Pino Mugo''
05/11/2013
24^ puntata - ''Sequoia Gigantea''
27/10/2013
23^ puntata - ''Lavanda: proprietà benefiche e i mille utilizzi per la salute e la bellezza''
19/10/2013
22^ puntata - ''LE PROPRIETÁ BENEFICHE DEL MANDARINO''
09/10/2013
21^ puntata - ''Le fantastiche proprietà del limone''
23/09/2013
20^ puntata - '''Stella di Natale'
11/09/2013
19^ puntata - ''Storia dell'ulivo''
01/09/2013
18^ puntata - ''KIWI''
22/08/2013
17^ puntata - ''PISTACCHIO''
11/08/2013
16^ puntata - ''FICO''
27/07/2013
15^ puntata - ''Calendula''
19/07/2013
14^ puntata - ''Anice''
28/06/2013
13^ puntata: ''MANDORLE''
18/06/2013
12^ puntata - ''L'aloe''
10/06/2013
11^ puntata - ''Biancospino''
23/05/2013
10^ puntata: ''FRUTTA E VERDURA IDRATANO''
27/04/2013
9^ puntata - ''Carciofo''
05/04/2013
8^ puntata - ''Primula''
10/03/2013
7° app. con la rubrica ''Il mondo delle piante'' a cura del prof. Chiapperini in collaborazione con il ''Vivaio la Riviera'': ''Ginko - Biloba''
18/02/2013
6° app. con la rubrica ''Il mondo delle piante'' a cura del prof. Chiapperini in collaborazione con il ''Vivaio la Riviera'': ''L'Aloe Vera''
02/02/2013
5° app. con la rubrica ''Il mondo delle piante'' a cura del prof. Chiapperini in collaborazione con il ''Vivaio la Riviera'': ''Il Sambuco''
04/01/2013
4° app. con la rubrica ''Il mondo delle piante'' a cura del prof. Chiapperini in collaborazione con il ''Vivaio la Riviera''
17/12/2012
3° app. con la rubrica ''Il mondo delle piante'' a cura del prof. Chiapperini in collaborazione con il ''Vivaio la Riviera''
23/11/2012
2° app. con la rubrica ''Il mondo delle piante'' a cura del prof. Chiapperini in collaborazione con il ''Vivaio la riviera'': I concimi più ’’semplici’’ per le nostre piante
08/11/2012
1° app. con la rubrica sul mondo delle piante curata dal prof. Rocco Chiapperini e con la partecipazione del ''vivaio la riviera''