Giramolfetta
 MOLFETTA - domenica 25 febbraio 2024 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
2° appuntamento con la rubrica curata dall'AVIS Molfetta:DONARE SANGUE NON COMPORTA ALCUN RISCHIO

2° appuntamento con la rubrica curata dall'AVIS Molfetta:DONARE SANGUE NON COMPORTA ALCUN RISCHIO


DONARE SANGUE NON COMPORTA ALCUN RISCHIO
Tutto il materiale usato per la raccolta del sangue è monouso e, pertanto, è garantita la massima sterilità. La quantità di sangue prelevato è di circa 8-10% di quello posseduto; il sangue viene raccolto in contenitori di plastica che contengono una sostanza anticoagulante ed una sostanza atta a nutrire i globuli rossi.
Il sangue prelevato viene frazionato nei suoi componenti fondamentali: globuli rossi, plasma e piastrine in modo da poter dare ad ogni ammalato la componente di cui necessita.
Oltre a questa metodica di prelievo tradizionale, da qualche anno è possibile fare delle donazioni solamente di piastrine (PIASTRINOAFERESI) o di plasma (PLASMAFERESI).
Con questa tecnica è possibile ottenere queste determinate componenti del sangue ed in quantità maggiore rispetto a quanto ottenuto da una normale donazione, sempre senza pericolo o danno per il donatore. In particolare la raccolta del plasma permette di ottenere direttamente da donatori selezionati quei derivati plasmatici (fattori della coagulazione, albumina, gamma-globuline) di cui attualmente siamo molto carenti.
Il medico trasfusionista può darvi maggiori delucidazioni.



04/10/2012
AVIS