Giramolfetta
 MOLFETTA - venerdì 23 agosto 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
Raccolta rifiuti, si va verso il piano industriale

Raccolta rifiuti, si va verso il piano industriale


Molfetta, Corato, Ruvo di Puglia e Terlizzi hanno chiesto di staccarsi dall'Ato e si preparano a costituire un Ambito di raccolta ottimale.
Quattro comuni, con un serio piano industriale, che riguarda il difficile settore dei rifiuti. Ma, soprattutto, quattro comuni della provincia di Bari che chiedono e quasi certamente otterranno di certamente di staccarsi dall'attuale Ambito territoriale ottimale (Ato) - di cui fanno parte anche città della sesta provincia - per formare un Aro (Ambito di raccolta ottimale).

Si tratta di Molfetta, città capofila del progetto, e di Corato, Ruvo di Puglia e Terlizzi.

In questi quattro comuni oggi la raccolta dei rifiuti avviene in due modi: Molfetta e Corato la gestiscono con le loro ex municipalizzate Asipu e Asm, mentre negli altri due comuni (Ruvo e Terlizzi) il servizio viene gestito da società appaltatrici.

I quattro comuni hanno deciso di costituire una società sovracomunale per la gestione di questo servizio, e per questo hanno affidato ad una società specializzata di Torino, la Esper, la redazione di un piano industriale per giungere poi alla costituzione della cosiddetta "new co.".

A livello comunale l'iter è seguito dall’assessore Mauro Magarelli, che sin dall’inizio ha creduto in questo progetto.

L’area dell’Ato di Molfetta disporrà, tra le altre cose, di un impianto di compostaggio per il quale è già partita la gara d’appalto. Potrebbe essere l'arma decisiva per un progetto vincente.

fonte: molfettalive.it


17/03/2012
Eventi