Giramolfetta
 MOLFETTA - martedì 20 ottobre 2020 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
L’ENCICLOPEDICO GIUSEPPE SAVERIO POLI, NUMISMATICO DIMENTICATO - 3^ parte

L’ENCICLOPEDICO GIUSEPPE SAVERIO POLI, NUMISMATICO DIMENTICATO - 3^ parte


L’ENCICLOPEDICO GIUSEPPE SAVERIO POLI, NUMISMATICO DIMENTICATO

3^ parte

Nel 1803 fu nominato comandato della Reale Accademia militare Nunziatella, ma il prestigioso incarico non lo distolse dal nuovo interesse culturale. Ben presto divenne così esperto da essere consultato perfino nelle più complesse controversie numismatiche. La sua raccolta divenne tanto vasta che occorse la collaborazione dell’erudito svedese Federico Schurer per ordinare gli esemplari antichi in tre classi; si formarono così serie nei vari metalli di monete greche, romane repubblicane ed imperiali. Vi era inoltre una cospicua raccolta di coniazioni italiane medievali e dei sovrani che avevano regnato nel Meridione e in Sicilia dalla caduta dell’Impero Romano d’Occidente (476 d.C.).
Notevoli risultavano peraltro le serie monetali degli Aragonesi di Sicilia e dei discendenti dell’imperatore Carlo V. per ordinare questo pregevole materiale, si avvalse come consulente dell’abate Nicolantonio Gangemi, già canonico della cattedrale di Oppido, che redasse altresì un accurato catalogo cronologico. Un’altra branca della numismatica che lo attrasse fu la medaglistica, di cui riunì una selezionata raccolta. Erano pressochè complete le serie dei Romani Pontefici e dei medaglioni della Russia dell’epoca di Pietro il Grande (1689-1725); da segnalare inoltre le medaglie dei Napoleonidi nel periodo del loro fulgore. A Napoli ebbe per amici eruditi quali l’arcivescovo di Taranto mons. Giuseppe Capecelatro, il magistrato Salvatore Fusco e il medico Domenico Cotugno; cultori di monete antiche, frequentavano quotidianamente la sua casa, che divenne così sede di un cenacolo numismatico.
Poli ispirò e propugnò il rinnovamento scientifico nel Regno di Napoli attuatosi durante il Decennio Francese. Trasferitosi in quel periodo nuovamente a Palermo al seguito della corte borbonica, rientrò nella capitale dopo la definitiva Restaurazione. Socio dal 1816 del Reale Istituto d’Incoraggiamento, ne fu presidente dal 1819 al 1820 e indi Presidente Perpetuo. Intendeva lasciare la sua vasta raccolta numismatica e la ricca biblioteca alla città natia, per pubblica utilità, ma in seguito decise di nominare erede l’ex discepolo Francesco di Borbone, sovrano dal 4 gennaio 1825, che accettò.
In favore di Molfetta si attivò al fine di ottenere finanziamenti per la realizzazione del nuovo porto. Nel 1796 intervenne presso Gallarati-Scotti, feudatari di Molfetta, per affrancare la città da questo servaggio; l’accordo svanì per il deciso e lungimirante intervento (nel 1806 Giuseppe Bonaparte abolì la feudalità) dell’arciprete Giovene. Scomparve a Napoli il 7 aprile 1825. Dopo i solenni funerali di Stato fu sepolto nella chiesa di San Giuseppe degli Ignudi; la sua tomba è andata distrutta in seguito al sisma del 1980. Il suo medagliere era dapprima destinato al Museo Poliano, ma si preferì non associarlo ai reperti di storia naturale e fu pertanto avviato al Reale Museo Borbonico. Purtroppo, in un contesto così ampio e prestigioso, venne unito ad altre raccolte e perdette completamente la sua identità. “Il pregio sol, di cui mi glorio e vanto, è di aver l’alma onesta e il cor sincero…”; questi versi, di sua composizione, rivelano nobiltà d’animo ed una modestia pari alla vasta e profonda cultura.


14/03/2016
''Storia, numismatica e tanto altro'' a cura del dott. Corrado Minervini
14/03/2016
L’ENCICLOPEDICO GIUSEPPE SAVERIO POLI, NUMISMATICO DIMENTICATO - 3^ parte
16/01/2016
L’ENCICLOPEDICO GIUSEPPE SAVERIO POLI, NUMISMATICO DIMENTICATO
28/07/2015
L’ENCICLOPEDICO GIUSEPPE SAVERIO POLI, NUMISMATICO DIMENTICATO - 1^ parte
06/07/2015
LE AMMALIANTI CARTOLINE D’EPOCA - 3^ parte
13/06/2015
LE AMMALIANTI CARTOLINE D’EPOCA - 2^ parte
30/05/2015
LE AMMALIANTI CARTOLINE D’EPOCA - 1^ parte
09/05/2015
SAPORE DI MARE - 2^ parte
29/04/2015
SAPORE DI MARE - 1^ parte
21/04/2015
LO STEMMA DELLA REPUBBLICA ITALIANA - 3^ parte
08/04/2015
LO STEMMA DELLA REPUBBLICA ITALIANA - 2^ parte
31/03/2015
LO STEMMA DELLA REPUBBLICA ITALIANA - 1^ parte
24/03/2015
PER LA CANONIZZAZIONE DI GIOVANNI XXIII - 3^ parte
17/03/2015
PER LA CANONIZZAZIONE DI GIOVANNI XXIII - 2^ parte
10/03/2015
PER LA CANONIZZAZIONE DI GIOVANNI XXIII - 1^ parte
03/03/2015
“U CALVÀRJË” E… IL MONTE CALVARIO - 2^ parte
20/02/2015
“U CALVÀRJË” E… IL MONTE CALVARIO - 1^ parte
15/02/2015
RICORDO DI PIETRO MENNEA - 3^ parte
09/02/2015
RICORDO DI PIETRO MENNEA - 2^ parte
30/01/2015
RICORDO DI PIETRO MENNEA - 1^ parte
25/01/2015
L’ESPERIENZA MONASTICA DI S. CORRADO - 3^ parte
16/01/2015
L’ESPERIENZA MONASTICA DI S. CORRADO - 2^ parte
10/01/2015
L’ESPERIENZA MONASTICA DI S. CORRADO - 1^ parte
26/12/2014
ACCADEVA NEL 1964 - 3^ parte
18/12/2014
ACCADEVA NEL 1964 - 2^ parte
10/12/2014
ACCADEVA NEL 1964 - 1^ parte
01/12/2014
NATALE NELLA TRADIZIONE - 3^ parte
24/11/2014
NATALE NELLA TRADIZIONE - 2^ parte
17/11/2014
NATALE NELLA TRADIZIONE - 1^ parte
12/11/2014
S. NICOLA: DA MIRA A BARI - 3^ parte
08/11/2014
S. NICOLA: DA MIRA A BARI - 2^ parte
03/11/2014
S. NICOLA: DA MIRA A BARI - 1^ parte
28/10/2014
ANEDDOTI VERDIANI - 3^ parte
23/10/2014
ANEDDOTI VERDIANI - 2^ parte
18/10/2014
ANEDDOTI VERDIANI - 1^ parte
15/10/2014
GIUSEPPE VERDI: VICENDE E ANEDDOTI - 3^ parte
06/10/2014
GIUSEPPE VERDI: VICENDE E ANEDDOTI - 2^ parte
01/10/2014
GIUSEPPE VERDI: VICENDE E ANEDDOTI -1^ parte
24/09/2014
REGINA MARTYRUM - 2^ parte
21/09/2014
REGINA MARTYRUM – 1^ parte