Giramolfetta
 MOLFETTA - domenica 22 settembre 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA


GIORNATA MONDIALE DEI DIRITTI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

Le classi 3^ A –B e 4^ A – B della Scuola Primaria “C. Alberto” e le classi 3^ A-B-C-D e 4^C della Scuola Primaria “G. Cozzoli” facenti parte dell’I.C. “Manzoni – Poli” di Molfetta facenti parte dell’I.C. “Manzoni – Poli” di Molfetta, hanno partecipato alla giornata Mondiale dei Diritti dell’infanzia e dell’Adolescenza promossa dalla Fondazione Myrabile, con il Patrocinio dell’Ufficio del Garante dei Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza del Consiglio Regionale Pugliese, del Comune di Bari, della St. Nicholas Society di Londra e in collaborazione con il Dipartimento di Scienze della Formazione, Psicologia e Comunicazione dell’Università degli Studi di Bari.

In un primo momento gli alunni hanno ricevuto una “Letterina di San Nicola” che ha suscitato interesse e curiosità e ha permesso di confrontarsi sul “Riconoscimento dei diritti dei fanciulli”.
I bambini, pertanto, hanno riflettuto sulla loro condizione di fanciulli definendosi fortunati perchè hanno una famiglia che li cura in ogni occasione, hanno la possibilità di frequentare la scuola e imparare giocando, di esprimere la propria opinione e sperimentare con la tecnologia.
Quindi, hanno avuto la possibilità di analizzare i principali diritti a cui conseguono dei doveri, imparando che quest’ultimi sono delle regole che vanno rispettate e osservate per una convivenza sociale pacifica.

L’invito e la riflessione proposta da San Nicola ha stimolato idee e fantasia permettendo a ciascuna classe di realizzare elaborati sul tema della Protezione dell’Infanzia.
Gli elaborati finali prodotti dagli alunni sono stati consegnati alla Fondazione Myrabilia e si attende l’analisi dei documenti ad opera degli esperti del Dipartimento For.Psi.Com che potranno essere oggetto di pubblicazione attraverso mostra o convegno.
Intanto, il Preside Michele Laudadio si complimenta con alunni e insegnanti per gli elaborati realizzati e per il tema affrontato, sottolineando l’importanza di parlare dei Diritti fondamentali che devono essere riconosciuti e garantiti a tutti i bambini e a tutte le bambine del mondo.


10/01/2017
Eventi