Giramolfetta
 MOLFETTA - sabato 25 novembre 2017 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
ULTIME NEWS Nazionale Italiana calcio: questa sera alle 20:45 Albania-Italia - Nazionale Italiana: la partita di qualificazioni ai mondiali 2018 tra Italia-Macedonia è terminata 1-1, grazie ai gol di Chiellini e di Trajkovski. Si complica così la corsa degli azzurri per un posto agli spareggi mondiali
LE MASSIME DEL GIORNO
Col tempo e l'esperienza fiorisce la prudenza.
 
MODA - 2^ parte

MODA - 2^ parte


MODA

2^ parte

“Essere alla moda” indica l’atteggiamento di chi sa stare al passo con i tempi, ma richiama anche il concetto dell’aderire acriticamente a un gusto collettivo senza tenere conto di quello personale.

Essere schiavi
“C’è chi è completamente schiavo delle griffe: non solo vuole cose di marca; fatto che può rivelare l’esigenza di una qualità certa; ma ha un estremo bisogno di esibire la marca, di far sapere agli altri che lui è alla moda e che può permettersi di farlo”.

Restare completamente fuori dalla moda è impossibile, a meno che non si voglia vivere di un puro anticonformismo che finisce per diventare esso stesso una moda. Il gusto dominante, infatti, per quanto imposto da chi detta le leggi di mercato, ci circonda e, anche quando scegliamo di acquistare ciò che ci piace, spesso lo facciamo all’interno di un’offerta che risente della moda stessa di quel momento. Tuttavia, è indubbio che alcuni di noi sono più influenzabili di altri. In tali casi si manifesta di solito una carenza di personalità compensata dall’attenzione per l’immagine esterna, per l’apparire che, non di rado, diventa pura apparenza. L’acquisto e l’ostentazione di capi di abbigliamento con la griffe in grande evidenza, al punto da attirare l’attenzione sulla scritta o sul logo, sono il segno di un forte bisogno di appartenenza, di sentirsi parte di un gruppo che, paradossalmente, pur essendo molto ampio – se no non sarebbe di moda – viene percepito come speciale ed esclusivo.

Un modo di esprimersi
“Al di là di questi eccessi, che pure sono molto diffusi e che fanno la fortuna delle case di produzione, la moda entra in vario modo nella comunicazione quotidiana”.

Vestire griffato senza esibirlo denota una personalità sicura di sè, capace di legittimare le proprie scelte e di muoversi bene in società. Rivela anche un’attenzione misurata per la cura di sè e della propria immagine. Sentirsi a disagio quando non si veste firmato, seppur in modo pulito e dignitoso, indica insicurezza e senso di inferiorità, nonchè la paura del giudizio relativo soprattutto allo status sociale. Essere invece a proprio agio nella stessa condizione, senza soffrire dell’assenza della griffe sui propri indumenti, è un segnale di forte coscienza di sè e delle proprie risorse, ma anche di un senso di dignità e di capacità di sentirsi se stessi a prescindere dal riconoscimento esterno. Giudicare gli altri in base alla presenza o meno della griffe è la spia di un mal celato snobismo che nasce da un eccesso di attenzione per la forma esteriore e, più in generale, per l’apparenza.




29/09/2017
Importanza della comunicazione e linguaggio del corpo
29/09/2017
MODA - 2^ parte
01/08/2017
MODA - 1^ parte
27/05/2017
SCRITTURA - 2^ parte
14/04/2017
SCRITTURA - 1^ parte
03/03/2017
PERSONALITA’ - 2^ parte
15/01/2017
PERSONALITA’ - 1^ parte
25/11/2016
MENTIRE - 2^ parte
06/10/2016
MENTIRE - 1^ parte
30/08/2016
LUOGHI COMUNI - 2^ parte
20/07/2016
LUOGHI COMUNI - 1^ parte
07/06/2016
TRADIMENTO - 2^ parte
29/04/2016
TRADIMENTO - 1^ parte
25/03/2016
SARCASMO - 3^ parte
10/02/2016
SARCASMO - 2^ parte
28/10/2015
SARCASMO - 1^ parte
14/07/2015
RIMPIANTO - 3^ parte
25/06/2015
RIMPIANTO 2^ parte
08/06/2015
RIMPIANTO - 1^ parte
28/05/2015
PARLARE IN PUBBLICO - 2^ parte
13/05/2015
PARLARE IN PUBBLICO - 1^ parte
05/05/2015
MANIPOLAZIONE - 4^ parte
25/04/2015
MANIPOLAZIONE - 3^ parte
09/04/2015
MANIPOLAZIONE - 2^ parte
31/03/2015
MANIPOLAZIONE - 1^ parte
27/03/2015
LEALTÀ - 2^ parte
13/03/2015
LEALTÀ - 1^ parte
05/03/2015
TRADIMENTO - 2^ parte
22/02/2015
TRADIMENTO - 1^ parte
16/02/2015
SARCASMO - 2^ parte
11/02/2015
SARCASMO - 1^ parte
03/02/2015
REGOLE - 2^ parte
26/01/2015
REGOLE - 1^ parte
19/01/2015
PARLARE IN PUBBLICO - 2^ parte
12/01/2015
PARLARE IN PUBBLICO - 1^ parte
02/01/2015
NEVROSI - 2^ parte
19/12/2014
NEVROSI - 1^ parte
12/12/2014
MALATTIA - 2^ parte
05/12/2014
MALATTIA - 1^ parte
26/11/2014
LAVORO - 2^ parte
19/11/2014
LAVORO - 1^ parte
14/11/2014
ZIZZANIA - 2^ parte
10/11/2014
ZIZZANIA - 1^ parte
04/11/2014
VOLTO - 2^ parte
31/10/2014
VOLTO - 1^ parte
26/10/2014
TALENTO - 2^ parte
21/10/2014
TALENTO
15/10/2014
SAPERE/CULTURA
07/10/2014
RANCORE - 2^ parte
04/10/2014
RANCORE - 1^ parte
26/09/2014
PANICO - 2^ parte
21/09/2014
PANICO - 1^ parte
15/09/2014
OCCHI/SGUARDO - 2^ parte
10/09/2014
OCCHI/SGUARDO - 1^ parte
03/09/2014
NARCISISMO - 2^ parte
27/08/2014
NARCISISMO - 1^ parte
21/08/2014
MAKE-UP - 2^parte
13/08/2014
MAKE-UP - 1^parte
07/08/2014
LAMENTARSI - 4^ parte
01/08/2014
LAMENTARSI - 3^ parte
27/07/2014
LAMENTARSI - 2^ parte
22/07/2014
LAMENTARSI
17/07/2014
NOI SIAMO LE PAROLE CHE DICIAMO E ASCOLTIAMO - 2^ parte
12/07/2014
NOI SIAMO LE PAROLE CHE DICIAMO E ASCOLTIAMO - 1^ parte
05/07/2014
I CONSIGLI PER PREVENIRE IL SUO ATTACCO E METTERLO FUORI COMBATTIMENTO
01/07/2014
LE STRATEGIE CHE IL MANIPOLATORE METTE IN ATTO
22/06/2014
I TRANELLI DEL MANIPOLATORE LOGORROICO
17/06/2014
COME METTERE KO IL MANIPOLATORE AGGRESSIVO
11/06/2014
OCCHIO ALL’INTERLOCUTORE CHE TI METTE IN IMBARAZZO
05/06/2014
COME COMBATTERE IL MANIPOLATORE
29/05/2014
DIFFIDARE DELLA “SVIOLINATA” COME DELLA CRITICA AGGRESSIVA
24/05/2014
ATTENZIONE AI GESTI RIVELATORI
17/05/2014
SAPERSI DIFENDERE DAI MANIPOLATORI VERBALI. E NON SOLO…
09/05/2014
LE PAROLE “BUONE” PER RITROVARE SPONTANEITÀ E CONSAPEVOLEZZA - 7^ parte
02/05/2014
LE PAROLE “BUONE” PER RITROVARE SPONTANEITÀ E CONSAPEVOLEZZA - 6^ parte
25/04/2014
LE PAROLE “BUONE” PER RITROVARE SPONTANEITÀ E CONSAPEVOLEZZA - 5^ parte
18/04/2014
LE PAROLE “BUONE” PER RITROVARE SPONTANEITÀ E CONSAPEVOLEZZA - 4^ parte
11/04/2014
LE PAROLE “BUONE” PER RITROVARE SPONTANEITÀ E CONSAPEVOLEZZA - 3^ parte
04/04/2014
LE PAROLE “BUONE” PER RITROVARE SPONTANEITÀ E CONSAPEVOLEZZA - 2^ parte
28/03/2014
LE PAROLE “BUONE” PER RITROVARE SPONTANEITÀ E CONSAPEVOLEZZA - 1^ parte
21/03/2014
LA COMUNICAZIONE
19/03/2014
LE TECNICHE DI PERSUASIONE: PERCHÉ CI POSSONO FAR AMMALARE - 2^ parte
10/03/2014
LE TECNICHE DI PERSUASIONE: PERCHÉ CI POSSONO FAR AMMALARE - 1^ parte
04/03/2014
UN PARADOSSO SOLO APPARENTE
21/02/2014
QUANDO LA PAROLA È EFFICACE
13/02/2014
DIMMI COME PARLI E TI DIRÒ CHI SEI - 7^ parte
04/02/2014
29^ puntata - ''DIMMI COME PARLI E TI DIRÒ CHI SEI - 6^ parte''
27/01/2014
28^ puntata - ''DIMMI COME PARLI E TI DIRÒ CHI SEI - 5^ parte''
17/01/2014
27^ puntata - ''DIMMI COME PARLI E TI DIRÒ CHI SEI - 4 parte''
12/01/2014
26^ puntata - ''DIMMI COME PARLI E TI DIRÒ CHI SEI - 3 parte''
31/12/2013
25^ puntata - ''DIMMI COME PARLI E TI DIRÒ CHI SEI - 2 parte''
18/12/2013
24^ puntata - ''DIMMI COME PARLI E TI DIRÒ CHI SEI - 1 parte''
09/12/2013
23^ puntata - ''PAROLE E MALATTIE''
29/11/2013
22^ puntata - ''LE PAROLE DALLE QUALI TENERSI ALLA LARGA - 5^ parte''
19/11/2013
21^ puntata - ''LE PAROLE DALLE QUALI TENERSI ALLA LARGA - (4^ parte)''
09/11/2013
20^ puntata - ''LE PAROLE DALLE QUALI TENERSI ALLA LARGA - (3^ parte)''
31/10/2013
19^ puntata - ''LE PAROLE DALLE QUALI TENERSI ALLA LARGA - 2^ parte''
20/10/2013
18^ puntata - ''LE PAROLE DALLE QUALI TENERSI ALLA LARGA - 1^ parte''
10/10/2013
17^ puntata - ''LE PAROLE SBAGLIATE INTOSSICANO IL CERVELLO''
25/09/2013
16^ puntata - ''POCHE, MA BUONE''
13/09/2013
15^ puntata - ''LE PAROLE NELL’ANTICHITÀ TRA RELIGIONE E MITO - 2^ parte''
02/09/2013
14^ puntata - ''LE PAROLE NELL’ANTICHITÀ TRA RELIGIONE E MITO - 1^ parte''
22/08/2013
13^ puntata - ''DOVE NASCONO LE PAROLE - 2^ parte''
11/08/2013
12^ puntata - ''DOVE NASCONO LE PAROLE - 1^ parte''
31/07/2013
11^ puntata - ''ATTENTO A COME PARLI''
18/07/2013
10^ puntata - ''Usiamo le parole che ci appartengono e riscopriamo il valore terapeutico del silenzio - 2^ parte''
29/06/2013
9^ puntata - ''Usiamo le parole che ci appartengono e riscopriamo il valore terapeutico del silenzio - 1^ parte''
29/05/2013
8^ puntata - ''Cerchiamo i suoni che aprono le porte interiori''
04/05/2013
7^ puntata - ''Scopriamo le parole che purificano e dissolvono i disagi''
20/04/2013
6^ puntata - ''LA FORZA CREATRICE E TRESFORMATRICE DELLE PAROLE''
27/03/2013
5^ puntata - ''Esistono parole che curano e parole che fanno ammalare''
06/03/2013
4° app. della rubrica ''L'importanza del saper comunicare e il linguaggio del corpo'' : ''La forza creatrice e trasformatrice delle parole''
16/02/2013
3° app. della rubrica ''L'importanza del saper comunicare e il linguaggio del corpo'' : ''Il verbo nella tradizione''
31/01/2013
2° app. della rubrica ''L'importanza del saper comunicare e il linguaggio del corpo'' : ''La parola si fa carne''
16/01/2013
1^ puntata della rubrica ''L'importanza del saper comunicare e il linguaggio del corpo'' : Introduzione