Giramolfetta
 MOLFETTA - giovedì 19 luglio 2018 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
ULTIME NEWS Mondiali Russia 2018: le partite di semifinale saranno Francia-Belgio (mar 10/7 ore 20:00) e Inghilterra-Croazia (mer 11/7 ore 20:00)
LE MASSIME DEL GIORNO
Col tempo e l'esperienza fiorisce la prudenza.
 
Sicurezza stradale, nel 2018 arriveranno i primi semafori con il contasecondi

Sicurezza stradale, nel 2018 arriveranno i primi semafori con il contasecondi


Sicurezza stradale, nel 2018 arriveranno i primi semafori con il contasecondi

Dallo scorso 19 dicembre i gestori possono installare i nuovi semafori che serviranno per incrementare la sicurezza stradale segnalando sia agli automobilisti che ai pedoni il tempo mancante al cambio di colore.

Il conto alla rovescia è già partito, il 2018 sarà l'anno dei semafori con il countdown: dallo scorso 19 dicembre, come previsto originariamente, sono in vigore le nuove disposizioni che regolano quelli con il contasecondi sia per il verde che per il rosso che, come stabilisce la direttiva del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, possono essere ora installati purchè siano omologati.

Uno strumento per incrementare la sicurezza stradale

In verità i semafori con il contasecondi avevano già fatto la loro comparsa qualche anno fa; alcune città, infatti, li stanno sperimentando già da quattro anni, ma adesso è arrivato il via libera ad una soluzione tecnologica che permetterà di migliorare la sicurezza sia degli automobilisti, che sapranno precisamente quanto manca al passaggio dalla verde al rosso evitando così pericolose frenate improvvise, sia dei pedoni. La normativa troverà applicazione in caso di installazione di nuovi impianti semaforici o di integrale sostituzione di quelli esistenti; le luci countdown dovranno essere installate in abbinamento con le lanterne semaforiche cui sono associate, in posizione autonoma, poste in alto al di sopra della luce rossa fino ad un'altezza massima di 4 metri dal piano viario. Le tabelle contasecondi potranno essere installate anche per regolare i sensi unici alternati temporanei istituiti in caso di cantieri stradali. Inoltre, il countdown si arresterà a un secondo, dopodichè scatterà il colore successivo.

Utile anche per lo smog e per velocizzare il traffico

Il contasecondi applicato al semaforo è una realtà già in diversi Paesi europei ed ora è pronto a sbarcare anche in Italia. Non c'è solo la questione sicurezza tra i benefici che, secondo gli esperti, potrà portare questa novità: il countdown semaforico, infatti, potrebbe rivelarsi utile anche nella lotta allo smog e per velocizzare il traffico. Con il rosso, ad esempio, si eviterà che, per eccessiva ansia gli automobilisti tolgano troppo in anticipo il piede dalla frizione, per riavviare il motore delle auto dotate del sistema start&stop mentre ai più distratti, invece, saranno d'aiuto a prepararsi per tempo a inserire la prima marcia per ripartire. Infine potrà essere d'aiuto anche per evitare di farsi sorprendere dal giallo, che rappresenta sempre un incognita, mettendo così al riparo gli automobilisti da possibili incidenti.

di Matteo Vana

Fonte: motori.fanpage.it


30/12/2017
Rubrica a cura di ''La pratica''