Giramolfetta
 MOLFETTA - mercoledì 16 ottobre 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
LE ROTTE DEL MEDITERRANEO – IL VILLAGGIO DELL’ACCOGLIENZA - 25/ 26 maggio 2019 - Banchina “Seminario” - Molfetta

LE ROTTE DEL MEDITERRANEO – IL VILLAGGIO DELL’ACCOGLIENZA - 25/ 26 maggio 2019 - Banchina “Seminario” - Molfetta


Presentata questa mattina, nel Comune di Molfetta, nella sede di Lama Scotella la prima edizione de "Le Rotte del Mediterraneo”, la veleggiata di beneficenza in programma il 25 e il 26 maggio 2019 a Molfetta, presso la “Banchina Seminario”. Organizzato dall’Associazione Mediterraneo di Molfetta e dall’Associazione A.Ge.B.E.O. di Bari, con la collaborazione del Centro Velico Giovinazzo e del C.R.A.L.P.Is. Italia, ha il patrocinio delle Città di Molfetta, Giovinazzo, Bisceglie, Monopoli, Manfredonia, Bitonto e della Città Metropolitana di Bari.

Alla presentazione della veleggiata hanno partecipato Angela Maria Panunzio, assessore alle Politiche giovanili, pari opportunità e vivibilità del Comune di Molfetta, Michele Farina, presidente dell’Associazione A.Ge.B.E.O., Antonio Mancini, presidente dell’Associazone Mediterraneo e Antonio Totogiancaspro, segretario dell’associazione Mediterraneo. L’evento vuole tendere la mano ai bambini ricoverati nell'Istituto di Oncologia Pediatrica presso l'ospedale Policlinico di Bari e alle loro famiglie. Il ricavato della due giorni, infatti, sarà devoluto interamente all’associazione A.Ge.B.E.O. per il Villaggio dell’Accoglienza, che sta costruendo a Bari, e che ospiterà le famiglie dei bambini malati di leucemia e che non possono permettersi un alloggio in città.

Le Rotte del Mediterraneo hanno il proprio focus sportivo nella mattinata di domenica 26 con la regata tra Molfetta e Giovinazzo e inserita nel calendario dell'VIII Zona della Federazione Italiana Vela. Fin dal pomeriggio di sabato 25, però, il piazzale antistante la Capitaneria di porto e il Duomo Vecchio di San Corrado sarà animato da canti, balli, spettacoli e stand che ospiteranno alcune delle realtà artigiane ed enogastronomiche del territorio.

“L’amministrazione di Molfetta ha accolto questa iniziativa con grande sensibilità. Per questo abbiamo deciso di patrocinarla e sostenerla economicamente. La manifestazione ha lo scopo di raccogliere fondi per una lodevole causa”. Con queste parole Angela Maria Panunzio, assessore alle Politiche giovanili, pari opportunità e vivibilità del Comune di Molfetta, invita tutti ad essere presenti il prossimo weekend sulla “Banchina Seminario” di Molfetta: “Questo weekend cerchiamo di essere tutti sul porto di Molfetta per sostenere questa bellissima causa. Cerchiamo di divulgare l’evento a tutti gli amici e parenti l’esistenza del Villaggio dell’Accoglienza per raccogliere i fondi per il suo completamento”.

“Sabato e domenica vi aspetto sulla Banchina Seminario di Molfetta. Inizieremo con un giro in barca a vela dedicato ai bimbi pazienti del reparto di Oncologia Pediatrica dell’Ospedale Policlinico di Bari e poi per tutti i piccoli che lo desidereranno”. Così Michele Farina, presidente dell’Associazione A.Ge.B.E.O.. “Ricordiamoci che non siamo qui per fare una vacanza ma affinchè tanti bimbi siano aiutati, soprattutto quelli ammalati di Leucemia a partire da quelli in cura presso il Policlinico di Bari. Datemi una mano perchè stiamo realizzando un Villaggio che servirà ad accogliere tutte queste famiglie che hanno grandi difficoltà nel trovare alloggio nel periodo delle cure dei propri piccoli”.

“Non solo il mondo della scuola possa intervenire in tal senso ma chiunque. Infatti abbiamo coinvolto tutti, commercianti, associazioni, imprenditori e professionisti. Questo perchè tutti possano contribuire a questo grande progetto per Vincenzo e il papà di Vincenzo. In questo ci stanno supportando molto l’associazione della Uisp e della Filcam, così come l’associazione dei Commercianti e i diversi circoli nautici non solo del nostro territorio. Per questo ribadiamo che il passaparola è importante”, ha ribadito Antonio Mancini, presidente dell’Associazone Mediterraneo.

“Ovviamente non tutti possiedono una barca così abbiamo pensato di aprire la manifestazione a barche virtuali. Se andate sul sito dell’associazione potete vedere quanti amici hanno già aderito con slancio a questa iniziativa. Noi preferiamo non raccogliere denaro contante perchè vogliamo che tutte queste operazioni siano tracciate. Tutto il ricavato, tengo a specificare, non al netto delle spese sarà devoluto all’associazione Agebeo. Ringraziamo l’Amministrazione comunale di Molfetta e l’Assessore Panunzio che ha dimostrato una grande sensibilità e una grande disponibilità nell’accogliere questa iniziativa sin da subito e che ci ha seguito in questo percorso”, ha detto Antonio Totogiancaspro, segretario dell’associazione Mediterraneo.


UNA VELEGGIATA ANCHE PER LE BARCHE VIRTUALI.

Alla regata "Le Rotte del Mediterraneo" potranno partecipare ovviamente imbarcazioni vere. Ma per far sì che tutti possano concorrere ad aprire il cuore a questo bel progetto si possono iscrivere barche virtuali.

Partecipare è facilissimo: basta compilare il form che si trova su www.assomediterraneomolfetta.it ed effettuare la donazione con PayPal o inviare una mail all’Associazione Mediterraneo di Molfetta (segreteria@assomediterraneomolfetta.it) allegando la copia del bonifico effettuato sul conto intestato all’Associazione IBAN IT27O0335901600100000141823 con la causale “Iscrizione Le Rotte del Mediterraneo – Il Villaggio dell’Accoglienza” aggiungendo il nome della vostra Barca reale o virtuale.

Le barche virtuali potranno utilizzare nomi di fantasia che richiamino l’azienda, l’associazione, la classe o la scuola che si iscrive alla veleggiata benefica.

Verrà pubblicata inoltre, sul sito dell’Associazione, la copia del bonifico che sarà effettuato a seguito dell’offerta di beneficenza. I bambini del reparto della Pediatria Ospedaliera ad indirizzo emato-oncologico del Policlinico di Bari vi aspettano numerosi per realizzare quest’opera importante che consentirà, alle famiglie provenienti da fuori provincia, di usufruire di un ambiente accogliente e soprattutto gratuito nel loro percorso.


PROGRAMMA

Sabato 25 maggio 2019


Presenta LUCIA CATACCHIO
Media Partner Radio IDEA


Ore 16-18 Giro in barca dei bambini in cura presso il reparto di Oncologia Pediatrica del Policlinico di Bari
Ore 18.00 Presentazione della manifestazione insieme alle Autorità politiche ed istituzionali e ai presidenti dell’Associazione Mediterraneo di Molfetta e dall’Associazione A.Ge.B.E.O. di Bari.
Ore 18.30-18.50 Animatore Ricky Dj Burgus Hipp Hipp Urrà
Ore 18.50-19.00 Cantanti Dominique Fiorello : Dimmi come (Alexia)- Rosangela Rubini: Rendez Vous di Joyce Kelly
Ore 19.00-19.20 Beat Box di Raffaele Montella – riproduzione suono strumenti musicali con bocca
Ore 19.20-19.40 Spettacolo di magia e illusionismo del Mago Rasul
Ore 19.40-20.00 Cantanti Emanuele Logrieco: L’essenziale (Mengoni) – Miriam Masellis: Rehab (Amy Whinehouse) – Monica De Siato: Pianeti (Ultimo)
Ore 20.00-20.50 Cantanti Lorena Sancilio – Gabriella Aruanno - Ida Tritta - Stefania de Bari
Ore 20.50-21.00 Assolo Les Dances Raffaele Parisi
Ore 21.00-21.20 Cantanti– Maria Piepoli: Straordinario (Chiara) – Roberta Accettura: Anche Fragile (Elisa) – Linda Ventafridda: Creep (Melanie Martinez)
Ore 21.20-21.50 Giuseppe Guida – comico
Ore 21.50-22.00 Musica Esibizione cantante Lakriss
Ore 22.00 Musica: Sounds Cool Choir del Maestro Fabio Calabrese

Domenica 26 maggio 2019


Ore 10.00 Regata velica “Le Rotte del Mediterraneo” con percorso Molfetta-Giovinazzo-Molfetta

Ore 20.00 Esibizione della Scuola di Ballo “Let’s Dance”

Ore 20.10 Cantante Libera del Rosso – Silvia Ignomeriello: Meraviglioso (Negramaro)

Ore 20.20 Esibizione della Scuola di Ballo “Danze Orientali”

Ore 20.30 Cantante Annalisa Sciancalepore – Duo Martina Cazzolla e Martina Schiraldi: Stardust (Mika Heat e Chiara)

Ore 20.40 Esibizione della Scuola di Ballo “Numeri Uno”

Ore 20.50 Cantante Valentina Sigrisi – Denise Montagna: Una storia importante (Giorgia)

Ore 21.00 Esibizione della Scuola di Ballo “Scarpette rosa”

Ore 21.10 Cantante Havana – Anita Capuzzolo: L’Amore è femmina (Nina Zilli)

Ore 21.20 Premiazione vincitori della regata “Le Rotte del Mediterraneo” e consegna donazioni all’associazione A.Ge.B.E.O. da parte dell’Associazione Mediterraneo di Molfetta

Ore 21.40 Esibizione della Scuola di Ballo “Let’s Dance”

Ore 21.50 Cantante Deva – Vincenzo Lovero: Human (Rag'n'Bone Man)

Ore 22.00 Esibizione della Scuola di Ballo “Danze Orientali”

Ore 22.10 Cantante Valentina Sigrisi – Marco Moretti: Sing of the time (Harry Styles)

Ore 22.20 Esibizione della Scuola di Ballo “Numeri Uno”

Ore 22.30 Cantante Deva – Alessandra Tamaro: Human (Christina Perri) Maurizio Iacobellis: Il cielo d’Irlanda

Ore 22.50 Esibizione della Scuola di Ballo “Scarpette rosa”

Saluti Finali

* Gli orari sono da intendersi indicativi e soggetti a variazioni



25/05/2019
Eventi