Giramolfetta
 MOLFETTA - mercoledì 28 ottobre 2020 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
La Molfetta Sportiva regge un tempo … la Nuova Andria dilaga nel secondo tempo

La Molfetta Sportiva regge un tempo … la Nuova Andria dilaga nel secondo tempo


Anche se siamo ancora alla terza giornata, al campo Petroni di Molfetta, si disputa un match fondamentale per la classifica; contro la Molfetta Sportiva c’è la capolista Nuova Andria.
Mister Annese è costretto dagli infortuni a schierare un inedito 4-4-1-1 soprattutto per gli interpreti; sin dai primi minuti la Nuova Andria dimostra di essere una squadra maggiormente collaudata, e al 14 minuto grazie ad una disattenzione della difesa molfettese la squadra andriese trova il vantaggio con un tiro dalla distanza che trova Spadavecchia fuori dai pali.
Dopo le difficoltà iniziali, i ragazzi molfettesi si compattano e riescono a farsi vedere nella metà campo avversaria, prima un tiro al volo di Belgiovine terminato al lato, poi la traversa su punizione di Scardigno e proprio allo scadere, il solito Belgiovine su una punizione dalla trequarti riesce a siglare il pareggio con cui termina il primo tempo.
Inizia la ripresa è succede qualcosa di incredibile; la Molfetta Sportiva resta mentalmente negli spogliatoi, in 9 minuti arrivano 4 gol, la squadra di Mister Annese paga soprattutto l’inesperienza di molti dei ragazzi schierati, la partita è ormai compromessa, itempol secondo prosegue sui binari dell’equilibrio senza incredibili occasioni, nel finale arriva anche il 6-1 che è il risultato finale.
Certamente i 6 gol subiti sono tanti, ma ha tutti può succedere, ultimo esempio è il finale di Pescara dove la Juve ha superato la squadra abruzzese per 6-1, ora però la Molfetta sportiva deve iniziare a muovere la classifica già sabato nell’ostica trasferta di Altamura riuscendo ad inserire i nuovi arrivi erecuperando gli infortunati.
Mirco Francese: sono un giovane ragazzo con la passione per il giornalismo e per il calcio, mi sono avvicinato a questa piccola realtà della Molfetta Sportiva under 18, perchè credo che il calcio, soprattutto in Italia può e deve ripartire dai giovani.

Arrivederci alla prossima puntata.
A cura di Alberto Vincenzo Annese


13/11/2012
Il calcio a Molfetta