Giramolfetta
 MOLFETTA - domenica 25 febbraio 2024 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
 
Corso per addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi

Corso per addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi


CORSO PER ADDETTO AI SERVIZI DI CONTROLLO DELLE ATTIVITÀ DI INTRATTENIMENTO E DI SPETTACOLO IN LUOGHI APERTI AL PUBBLICO O IN PUBBLICI ESERCIZI. D.M. 06/10/2009
Figura professionale: l’addetto ai servizi di controllo delle attività di intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi, ai sensi dell’art. 5 del D.M. 6 ottobre 2009, deve essere in grado di procedere alle attività di seguito elencate.
a. Controlli preliminari:
• Osservazione sommaria dei luoghi per verificare la presenza di eventuali sostanze illecite o oggetti proibiti, nonchè di qualsiasi altro materiale che possa essere impropriamente utilizzato mettendo a rischio l’incolumità o la salute delle persone, con obbligo di immediata comunicazione alle Forze di polizia e alle altre Autorità o strutture pubbliche competenti;
• Adozione di ogni iniziativa utile ad evitare che sia creato ostacolo o intralcio all’accessibilità delle vie di fuga e comunque a garantire il regolare svolgimento delle attività di intrattenimento.
b. Controlli all’atto dell’accesso al pubblico:
• Presidio degli ingressi dei luoghi e regolamentazione dei flussi di pubblico;
• Verifica dell’eventuale possesso di un valido titolo di accesso qualora previsto e, nel caso di biglietto nominativo o di un’età minima prevista per l’accesso, verifica del documento di riconoscimento, e del rispetto delle disposizioni che regolano l’accesso;
• Controllo sommario visivo delle persone, volto a verificare l’eventuale introduzione di sostanze illecite, oggetti proibiti o materiale che comunque possa essere pericoloso per la pubblica incolumità o la salute delle persone, con obbligo di immediata comunicazione alle Forze di polizia ed alle altre Autorità o strutture pubbliche competenti.
c. Controlli all’interno del locale:
• Attività generica di osservazione per la verifica del rispetto delle disposizioni, prescrizioni o regole di comportamento stabile da soggetti pubblici o privati;
• Concorso nelle procedure di primo intervento, che non comporti l’esercizio di primo intervento, che non comporti l’esercizio di pubbliche funzioni, nè l’uso della forza o di altri mezzi di coazione o l’esposizione a profili di rischio, volto a prevenire o interrompere condotte o situazioni potenzialmente pericolose per l’incolumità o la salute delle persone. Resta fermo l’obbligo di immediata segnalazione alle Forze di polizia e alle altre Autorità o strutture pubbliche competenti, cui, a richiesta, deve essere prestata la massima collaborazione.
Destinatari del corso: il corso è rivolto a cittadini italiani e stranieri, regolarmente presenti sul territorio italiano, in possesso dei seguenti requisiti:
• Età non inferiore ai 18 anni;
• Diploma di scuola media inferiore, ovvero assolvimento del diritto-dovere all’istruzione e formazione professionale ai sensi della normativa vigente.
Programma del corso: obiettivo del corso è fornire una preparazione sia teorica, sia pratica adeguata e conforme alla normativa vigente per l’erogazione dei servizi di controllo delle attività d’intrattenimento e di spettacolo in luoghi aperti al pubblico o in pubblici esercizi, ai fini dell’iscrizione nell’elenco di cui all’art.1, comma 1 del D.M. 6 ottobre 2009.
Il corso ha una durata di 90 ore, con un massimo di assenze consentite pari al 10% del monte ore complessivo, in caso di assenze superiori al 10% l’allievo non sosterrà l’esame finale.
Il corso è articolato in moduli:
• Modulo 1 – ore 30 – area giuridica
• Modulo 2 – ore 25 – area tecnica
• Modulo 3 – ore 35 – area psicologico-sociale
Al termine di ciascun modulo relativo alle aree tematiche, verrà effettuata una valutazione intermedia degli apprendimenti.
Al termine del corso si terrà una prova finale, finalizzata a valutare l’apprendimento delle conoscenze e l’acquisizione delle competenze tecnico-professionali previste con il conseguente rilascio di attestato legalmente riconosciuto.
Modalità d’iscrizione: per l’iscrizione è necessario recarsi presso la segreteria dell’ente.
Il corso verrà attivato al raggiungimento del numero minimo dei partecipanti previsto.
Le domande di partecipazione saranno valutate in ordine cronologico di presentazione dopo aver accertato il possesso dei requisiti di accesso.
Ente erogatore: accademia Effe Di
Direttore del corso: Dora Fiore
Durata del corso: 90 ore.
Sede del corso: accademia Effe.Di. via Giovinazzo, 18 - Molfetta
Contatti: numero di telefono: 080-3971734
Numero di fax: 080-3971734
Indirizzo mail: dora.flora@gmail.com


26/02/2013
Accademia Effedi: notiziario informativo