Giramolfetta
 MOLFETTA - giovedì 17 gennaio 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
ULTIME NEWS Mondiali Russia 2018: le partite di semifinale saranno Francia-Belgio (mar 10/7 ore 20:00) e Inghilterra-Croazia (mer 11/7 ore 20:00)
LE MASSIME DEL GIORNO
Col tempo e l'esperienza fiorisce la prudenza.
Home > Quiz | Condividi su Facebook
 
CERCHI SEMPRE L’APPLAUSO O VAI CONTROCORRENTE?


La sicurezza in se stessi si misura da semplici indicatori, come ad esempio: ciò che fai ha sempre valore per te o dipende da quello che ne pensano gli altri? Rispondi con sincerità e leggi poi il tuo profilo.

Il tuo capo demolisce sistematicamente il tuo lavoro
A. Ti metti in discussione
B. Tu fai del tuo meglio
C. Gli dimostrerai che ha torto

È la tua prima torta… e non è come la volevi
A. La mangerai da solo
B. Andrà meglio la prossima
C. La butti via

Se guardi al passato, vedi…
A. Molti rimpianti
B. La vita vissuta
C. Errori e fallimenti

Ha riordinato tutto il week-end ma non hai finito
A. Sei troppo lento!
B. Il grosso è fatto
C. Tempo perso

Un lavoro ben fatto…
A. Viene apprezzato da tutti
B. È fatto con amore
C. È impeccabile

Il tuo vaso è il più bruttino del corso di ceramica
A. Previeni le critiche criticandolo tu
B. È imperfetto ma originale
C. Ti vergogni e lo nascondi

Chi ti conosce a capo apprezza di te
A. L’umiltà
B. L’equilibrio
C. La volontà

Non è da te…
A. La sicurezza
B. Il conformismo
C. La mediocrità


MAGGIORANZA DI A
Desideri più di tutto essere apprezzato. Qualunque cosa fai passa al vaglio del giudizio altrui che è inappellabile e vale molto più del tuo. Quel che conta è essere stimato e approvato. Manipolarti è molto facile: basta alzare un sopracciglio per farti lavorare il doppio!

MAGGIORANZA DI B
Per te non conta il risultato, ma l’impegno. Quello che conta non è solo il risultato ma quello che tu ci metti nel tuo lavoro: l’amore, l’onestà, te stesso. Il tuo valore aggiunto sei tu. A tutto ciò che fai, per quanto semplice e umile tu dai un’anima: la tua.

MAGGIORANZA DI C
Hai standard altissimi, pure per te stesso. Dai valore solo a ciò che riesce bene, o meglio benissimo, visti i tuoi ideali di perfezione. Sei tu il giudice più severo e il detrattore più irriducibile. Ogni cosa che fai è una performance: è più la fatica che la soddisfazione.