Giramolfetta
 MOLFETTA - martedì 16 luglio 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
Scheda indirizzo

VIA MARIO PAGANO

PAGANO MARIO
Patriota e letterato. Brienza, 7. 12. 1748 – Napoli, 27. 10. 1799. Allievo di A. Genovesi, avvocato e giudice a Napoli. Nel 1783 – 85 pubblicò i “Saggi politici dei principi, progressi e decadenza della società”, influenzato dalle idee di G. B. Vico e dell’illuminismo, nel 1787 le “Considerazioni sul processo criminale” in cui denunciava le procedure giudiziarie nello stato borbonico. Nel 1794 difese gli imputati della cosiddetta “congiura giacobina”; arrestato nel 1786, fu costretto all’esilio (1798). Tornato a Napoli al seguito dei Francesi, fu uno dei componenti del comitato legislativo del governo provvisorio della Repubblica Partenopea (1799) e redasse la schema della costituzione. Caduta la Repubblica, firmò la resa (25 giugno 1799) e secondo i patti si imbarcò sulla nave “Audax”. Tradito dall’ammiraglio H. Nelson fu consegnato al Borbone; salì il patibolo con Domenico Cirillo e Ignazio Ciaia il 29 ottobre. VIA MARIO PAGANO PATRIOTA 1748 – 1799: inizia da Corso Umberto I, all’altezza dei nn. 112 – 115, e termina a Via Alfredo Baccarini. Dal n. 1 al n. 45 e dal n. 2 al n. 46.

Posizione sulla mappa
F4


Civ. Titolo