Giramolfetta
 MOLFETTA - giovedì 14 novembre 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
Scheda indirizzo

VIA CAPITANO PICCA DOMENICO

PICCA DOMENICO
Capitano del 139° Reggimento Fanteria. Molfetta, 16. 6. 1882 – Quota 144 Carso, 2. 11. 1916. Partecipò alla guerra Italo – Turca. Studiò nel Liceo Ginnasio locale. Iniziò la carriera nelle R. Dogane, facendosi ammirare per l’intelligenza. Scoppiata la guerra tra l’Italia e la Turchia nel 1912, prese parte come Tenente di Fanteria. Fu promosso Capitano di Complemento nel 139° Reggimento Fanteria, venne richiamato in servizio, per partire, in occasione della guerra mondiale nel 1914. Mentre dirigeva i lavori di una nuova linea, fu colpito in pieno da una granata e fu sfracellato insieme ad altri ufficiali e parecchi soldati. Decorato con la Medaglia d’Oro con la seguente motivazione: “Durante tutta la campagna ed in numerosi combattimenti, fu costante e fulgido esempio di ogni più eletta virtù militare, conducendo due volte alla vittoria il Battaglione nel quale aveva saputo infondere la fiducia e dal quale sapeva di poter pretendere ogni sforzo. Sfidando ogni pericolo, si slanciava alla testa dei suoi, alla conquista di una forte posizione avversaria, facendo numerosi prigionieri. Rimasto ferito da una scheggia al viso, non abbandonava il comando, e, terminata l’azione, attendeva 20 giorni con instancabile attività a rafforzare la posizione ed a preparare l’ulteriore avanzata. Durante la medesima conduceva il battaglione, con la consueta perizia ed il solito ardimento, alla conquista di altre posizioni, ed il giorno successivo mentre dirigeva i lavori di rafforzamento della nuova linea, colpito in pieno da una granata nemica dava alla Patria la sua preziosa esistenza”. Quota 144 Carso, 10 ottobre – 2 novembre 1916. VIA CAPITANO PICCA DOMENICO 1882 – 1916 MEDAGLIA D’ORO: inizia da Corso Dante Alighieri, all’altezza dei nn. 51 – 70, e termina a Via Sergio Pansini. Dal n. 1 al n. 121 e dal n. 2 al n. 98.

Posizione sulla mappa
E2
F2


Civ. Titolo