Giramolfetta
 MOLFETTA - giovedì 19 settembre 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
Scheda indirizzo

VIA DEGLI SCALPELLINI

SCALPELLINI
Tra gli addetti alla lavorazione della pietra, i lapicidi, gli scalpellini erano i più numerosi. La loro intensa attività era stimolata dalla presenza nel territorio di Molfetta di grandi cave di buona pietra, bianchissima e facile a lavorarsi. Erano esperti nella sagomatura perfetta di lastre, piccole e grandi di pietra, finemente levigate che servivano per l’edilizia e per le pareti delle “piscine” in cui era conservato l’olio, il vino, l’acqua piovana potabile, e spesso anche gli acidi. Il numero maggiore era impeganto con lo scalpello e la boggiarda a preparare le lastre di pavimentazione. Erano richieste all’estero, VIA DEGLI SCALPELLINI: inizia da Via dei Frantoiani e termina a Via dei Parietai.

Posizione sulla mappa


Civ. Titolo