Giramolfetta
 MOLFETTA - lunedì 22 luglio 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
Scheda indirizzo

VIA CARLO CATTANEO

CATTANEO CARLO
Patriota. Milano, 15. 6. 1801 – Castagnola, 6. 2. 1869. Seguì con entusiasmo la filosofia del Romagnosi diventando aperto sostenitore di ogni progresso scientifico e culturale. Fondò e diresse per cinque anni la rivista “Il Politecnico”, che fu censurato dalla polizia austriaca. Intanto Cattaneo andava maturando il suo pensiero politico che consisteva in una federazione di stati indipendenti e non l’unità come gli altri sostenevano. Nel 1848, fu Presidente del Consiglio di guerra durante le Cinque Giornate di Milano. Quando però capì che i suoi ideali repubblicani e federali non si sarebbero realizzati, si ritirò dalla scena politica e si stabilì nei pressi di Lugano. Insegnò filosofia e nella tranquillità di Castagnola portò a termine numerose opere. Tra cui ricordiamo: “Le notizie materiali e civili della Lombardia”. VIA CARLO CATTANEO PATRIOTA 1801 – 1869: inizia da Piazza Giuseppe Garibaldi, all’altezza del n. 46, e termina a Via Alfredo Baccarini. Dal n. 1 al n. 71 e dal n. 2 al n. 76.

Posizione sulla mappa
F3
G3


Civ. Titolo