Giramolfetta
 MOLFETTA - giovedě 17 gennaio 2019 - Giramolfetta anche su... Facebook You Tube
ULTIME NEWS Mondiali Russia 2018: le partite di semifinale saranno Francia-Belgio (mar 10/7 ore 20:00) e Inghilterra-Croazia (mer 11/7 ore 20:00)
LE MASSIME DEL GIORNO
Col tempo e l'esperienza fiorisce la prudenza.
Palazzo Giovene

Palazzo storico
PIAZZA MUNICIPIO 

Palazzo Giovene, cinquecentesco edificio oggi sede dell'amministrazione comunale. Edificato dalla famiglia "de Luca" passò poi al casato degli "Esperti" che nel 1772 lo cedette ai "Giovene".
La facciata rinascimentale è caratterizzata da un importante portale costituito da una struttura in bassorilievo, munita di architrave, con effetto di "trompe l'oeil", terminante alla quota del marcadavanzale del piano superiore, con il portone inserito in un arco a tutto sesto; questo è incorniciato, lateralmente, da due piedistalli che reggono due colonne ioniche, sopra i quali si distinguono la statua di un guerriero e quella di un musico, rispettivamente alla destra e alla sinistra di chi entra.
Nel XIX secolo era stato dotato di un terzo piano fuori terra che costituì una delle principali cause del dissesto strutturale che lo rese inutilizzabile per buona parte del XX secolo. Tale inutile, anzi dannosa, sopraelevazione fu demolita nel 1965, quindi il palazzo ha subito profondi interventi di restauro tra il 1976 e il 1981.
Il palazzo ospita, oltre la sede del Consiglio Comunale, anche, nel piano interrato, una Galleria di Arte Contemporanea dove sono conservate opere di importanti artisti locali, e al piano terra la sala stampa annessa alla "sala Giunta", nonchè una collezione di modelli in scala medio-grande dei più caratteristici mezzi da trasporto trainati da cavalli che erano tipici del territorio prima della diffusione dell'automobile e dei mezzi consimili, oltre all'Ufficio per le Relazioni col Pubblico.
Nella sala del Consiglio hanno trovato posto, lungo le pareti, i ritratti della Galleria degli Uomini illustri Molfettesi che prima del restauro di questo edificio erano esposti, stretti uno accanto all'altro, alla quota di imposta della volta a padiglione nella sala degli specchi del vecchio palazzo del Municipio, all'isolato accanto a questa ultima sede.

<< INDIETRO

 
INFO
Palazzo Giovene
Telefono
E-mail
Sito web
POSIZIONE
Non disponibile
CENNI STORICI
PIAZZA MUNICIPIO
MUNICIPIO

Sede. Il toponimo prende il nome dal Palazzo di Città. Lo spiazzo antistante anticamente si chiamava Largo de lo Castello. Infatti nel Medio Evo esisteva un castello, presidiato da una guarnigione di soldati stranieri alla dipendenza del castellano Nicolò Gallico, che rappresentava la regina Giovanna II. Nel 1416 i molfettesi stanchi di sopportare le scorrettezze dei soldati francesi nei confronti delle donne e di subire le tasse del castellano, si ribellarono. Dopo una furibonda rissa uccisero tutti i soldati e il castellano. Nei giorni seguenti rasero al suolo il castello. Secondo il Marinelli, la distruzione del “castello” fu dovuta alla lotta tra due fazioni cittadine: una capitanata da Angelo Passari e l’altra dai fratelli Antonio e Bisantio figli di Pietro (de) Lupo. Sulle rovine del castello fu costruito il Palazzo della Corte con il carcere e un mulino. Nel 1810 il sindaco Felice Fiore lo fece ristrutturare totalmente e lo adibì a palazzo di Città. Alla fine dei lavori fu collocata la seguente epigrafe: DOMUM. OLIM. PRAETORIAM - VETUSTATE COLLABENTEM - QUO IN POSTERUM DECURIONEM – CONSILIS - TABULARIQUE SECURITATI - PERCOMMODA ESSET - ORDO POPULUSQU (e) – MELPHICTENSIS - OPERIBUS. AMPLIATIS. EX PECUNIA. VECTIGALI - CUM. OMNI CULTU A. FUNDAMENTIS. RESTITUIT - CURANTE FELICE. FIORI. SYNDICO - AN (no) REP(ublicam) SAL(utis) MDCXXXI. Nel periodo 1844 – 52 fu abbattuta la Porta della Porticella, situata a breve distanza dal Municipio, ed il Torrione di fronte alla chiesa del Purgatorio fu trasformato in edificio. In tale piazza si può ammirare , casa dello scienziato Giuseppe Maria Giovene. PIAZZA MUNICIPIO: delimitata da Via Niccolò Altamura, Via Morte, Via San Pietro.
Capitoli
La Storia
Il Centro Storico
I Palazzi
Visita della città
Chiese e Parrocchie
Araldica
I Seminari
I Conventi
L'Ospedale dei Crociati
Le Tradizioni Quaresimali
e le Processioni della Settimana Santa
Le Consuetudini, le Tradizioni, le Usanze, il Folklore
Le Confraternite
Il Patrono della Città
Il Pulo
Le Torri, i Casali, il Territorio
Uomini Illustri
Le Biblioteche
I Musei
Le Associazioni
Riviste Cittadine
Lo Sport a Molfetta
Bari e la sua provincia